giovedì 12 gennaio 2012

I Journey e le Nuove Direzioni

Nella prima stagione di Glee c'è grandissimo impiego delle canzoni dei Journey. Basti solo pensare che la serie inizia e finisce con la famosissima Don't Stop Believin'. Nella mia pagina su Facebook in cui parlo dei telefilm mi sono lamentato del poco rock presente nelle puntate di Glee, ma mi sono dovuto ricredere dopo poche puntate leggendo la lista delle canzoni che sono state cantate nel corso delle 2 stagioni e mezzo ormai.

Premetto che non mi permetterei mai di confrontare i Journey con il cast di Glee semplicemente perchè siamo su due piani musicali molto molto differenti e distanti anni luce anche. Addirittura nemmeno Rachel, la cantante forse più brava del cast di Glee e sottolineiamo, donna, riesce ad arrivare alla tonalità toccata dal grandissimo Steve Perry.

Nonostante tutto questo la cover di Don't Stop Believin' la ritengo ben riuscita. Faithfully non è una canzone che amo particolarmente nè conosco abbastanza quindi preferisco tralasciare. Una nota di demerito va invece al mash-up "Any Way you Want It/Lovin', Touchin', Squeezin'". Due canzoni che tra loro c'entrano ben poco, cantate bene, chiaro, ma nessuno mangerebbe mai una bistecca con sopra la nutella (almeno, lo spero).

La prima veloce, tipico rock 'n roll anni 80, la seconda classica ballad, in cui i Journey erano molto ferrati, dai ritmi lenti. La scelta di farne un mash-up non mi è sembrata affatto vincente anche perchè per forza di cose non si poteva rallentare Any Way you Want It e si è stati costretti a velocizzare Lovin', Touchin', Squeezin' perdendone tutto il suo effetto e riducendola a due parole del ritornello.

Dunque Don't Stop Believin' alla fine della prima stagione è stata annoverata tra le canzoni più rappresentative del telefilm. Di certo i bravi cantanti che ci sono all'interno dello show avranno ringraziato alla grande Steve Perry per questo loro successo...

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...