martedì 10 gennaio 2012

Tremotino

E' iniziata ormai da qualche settimana la serie considerata un cult per quest'anno, Once Upon a Time (in Italia, C'era una volta). Trovo l'idea che sta alla base della serie una cosa abbastanza geniale e alcuni personaggi sono stati creati e interpretati veramente molto bene.

Un personaggio che mi ha affascinato molto fin dall'inizio di questa serie è quello che dà il titolo a questo post. Il motivo è molto semplice: non sai da che parte prenderlo. E' uno dei buoni? E' uno dei cattivi?

Ed è proprio questa contrapposizione che rende il personaggio ai miei occhi veramente molto accattivante. La doppia faccia è la caratteristica che lo contraddistingue di più, nel mondo delle fiabe sembra essere chiaramente uno dei cattivi, a Storybrooke sembra sempre pronto a volere aiutare Emma Swan nella sua missione, lasciandoti sempre il dubbio se faccia le cose per un suo puro interesse personale.

Ed è proprio questo il punto. In una serie tv come questa è necessaria una netta demarcazione tra il bene e il male o la presenza di un personaggio che gioca solo per sè può servire a dare quel qualcosa in più?

Scrivo tutto questo dopo aver visto la puntata andata in onda la scorsa notte, che mi ha dato l'ispirazione per scrivere questa considerazione. La puntata secondo me lascia la questione Tremotino apertissima e aumenta di moltissimo le difficoltà nel catalogare il personaggio e nel collocarlo in una delle due parti all'interno della serie.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...