venerdì 3 febbraio 2012

Tre uomini e una Pecora

Presentato come una delle commedie più divertenti dell'anno, ho deciso di guardarlo, in lingua originale, per godermi al massimo le battute e le scene comiche (e soprattutto perchè il film in Italia esce tra una settimana).

In breve la trama: David e Mia decidono di sposarsi. Il matrimonio è previsto in Australia, nelle Blue Mountains, dove lo sposo andrà soltanto il giorno prima del matrimonio. Mentre Mia ha una famiglia molto importante alle spalle da presentare allo sposo, David è orfano e decide di portare con sè quella che lui considera la sua famiglia: i suoi tre amici, uno peggio dell'altro, che faranno di tutto per rendere difficile la cerimonia ai due innamorati. A tutto questo si aggiunge lo stravagante ariete Ramsy, che il padre della sposa considera fautore dki tutte le fortune politiche conseguite negli ultimi anni.

I tre amici di David sono molto differenti tra di loro: il primo è il tipico demente che non pensa mai a quello che fa, il secondo è uno stravagante personaggio con dei baffetti alla Hitler (perchè gli crescono così) maniaco del controllo e che vomita quando mangia il formaggio, il terzo, appena mollato dalla fidanzata per un uomo senza pisello, che si piange addosso continuamente. E tra ricerca di droga per l'addio al celibato e la scomparsa dell'ariete Ramsy durante il matrimonio c'è di sicuro da divertirsi.

Ovviamente viste le premesse le cose non potranno andare bene. Il film deve moltissimo al recente successo di una notte da leoni, da cui prende inevitabilmente spunto. In tutto questo le scene comiche non sono quasi mai scontate, si ride veramente molto e non ci si annoia mai. Come in tutti i film di questo genere il vero protagonista non sarà David, ma i suoi tre pazzi amici, che bucano decisamente la scena. Infatti David è relegato al ruolo di "controllore" e "risolutore" dei problemi creati dai tre.

Scena imperdibile: il discorso del testimone.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...