lunedì 30 aprile 2012

Qualche consiglio musicale - Episodio 1

Considerazioni sparse sugli album da me ascoltati nell'ultimo periodo.


The Shins - Port of Morrow (2012)
Genere: Indie Pop/Indie Rock
Avevo provato a iniziare ad ascoltare i Kasabian e non hanno funzionato, avevo iniziato ad ascoltare i Franz Ferdinand e anche quelli non hanno funzionato, ritento l'approccio al genere con i The Shins, abbastanza prevenuto visti i fallimenti precedenti, e ne rimango piacevolmente sorpreso. In questo album che ha delle melodie talvolta non proprio facili ad un primo ascolto viene fuori tutto il talento di Russel Mercer, cantante del gruppo. Il risultato non è strabiliante, non mi è possibile gridare al capolavoro, ma mi piace. Ciò vuol dire che proverò a recuperare qualche loro album passato.
Canzone Preferita: Bait and Switch
Voto: 6,5







Alter Bridge - AB III (2010)
Genere: Hard Rock
Pur amando un paio di loro canzoni, quali la famosissima Metalingus (la canzone di ingresso di Edge ai tempi in cui seguivo il Wrestling, ora non so se sia rimasta o meno la stessa) e Broken Wings, non ho mai ascoltato per intero un loro album. Questo, il terzo della loro produzione, l'ho trovato davvero fantastico. Questi qui sono davvero dei geni, soprattutto in un genere troppo legato al passato, una band relativamente nuova con canzoni assolutamente originali è quanto di meglio si possa trovare. Impossibile sottovalutare la bravura alla voce di Miles Kennedy e quella alla chitarra di Mike Tremonti. Due musicisti impressionanti! Una certezza attuale per un futuro che deve, per forza di cose, essere roseo!
Canzone Preferita: Still Remains
Voto: 8







The Baseballs - String'n'Stripes (2011)
Genere: Rock 'n Roll covers
Pensate di prendere i più grandi successi pop e disco dell'ultimo periodo, quelli che vi fanno ascoltare ovunque ed in qualsiasi momento, settantatre volte nel giro di due ore e che, soprattutto se siete come me e non amate il genere, alla lunga (che poi in questo caso la mia "lunga" dura due ascolti massimo) vi danno la nausea. Ecco pensate di prendere questi successi quali Paparazzi (la peggior canzone di Lady Gaga tra l'altro), Tik Tok, Hello e così via e pensate che qualcuno li ha reinterpretati in chiave Rock 'n Roll in stile Elvis Presley. Per me un'idea, a monte, geniale. Peccato che la realizzazione sia tutt'altro. Nel senso, se all'idea dò 10 a priori senza nemmeno pensarci, la realizzazione è in alcuni tratti deludente. Ad esempio, la stessa Paparazzi non mi ha convinto, così come California Gurls mi ha deluso abbastanza. Perla assoluta la cover di Tik Tok e quella di Hello.
Canzone Preferita: Tik Tok (Kesha)
Voto: 6-






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...