mercoledì 18 luglio 2012

Lorax - Il guardiano della foresta

Eccoci qua. Dopo una grande carrellata di film seri, semi-seri, horror e quant'altro, ecco che recensisco per la prima volta un film d'animazione. Non l'ho mai fatto non tanto perchè sia un genere che mi è indigesto, anzi, al contrario. Il problema è che è una vita che non guardo un bel film d'animazione. A memoria l'ultimo che ricordo di aver visto è stato "Cattivissimo me".


E questo titolo, Lorax, è proprio realizzato dagli stessi produttori e dagli stessi disegnatori di quel "Cattivissimo me", ultimo film d'animazione che ho visto, che tanto mi era piaciuto e tanto mi aveva fatto ridere.



USA 2012
Titolo Originale: Dr. Seuss' The Lorax
Regia: Chris Renaud, Kyle Balda
Doppiatori Originali: Danny De Vito, Zac Efron, Taylor Swift, Betty White, Ed Helms
Doppiatori Italiani: Danny De Vito, Alessandro Ward, Rossa Caputo, Rita Savagnone, Marco Mengoni
Genere: Animazione


La trama in breve: Thneedville è una cittadina in cui tutto è finto: l'aria che le persone respirano, gli alberi che funzionano a batterie etc. Il protagonista del film è Ted che, innamoratosi di Audrey, scopre che per conquistarla basterebbe soltanto riuscire a farle vedere un albero vero. Deciso a compiere l'impresa Ted conoscerà Once-Ler, un vecchio scorbutico che vive in una casa isolata ai confini della città e che parla con Ted soltando attraverso le fessure nelle travi di legno. Once-Ler sarà disposto ad aiutarlo, raccontandogli la storia e il motivo per cui Thneedville è diventata come è ora.


Questo film dagli stessi produttori di "Cattivissimo me" ha certamente qualche caratteristica in comune con il suo predecessore. A livello di trama c'entra ovviamente poco ma i disegni sono assolutamente resi con la stessa grafica. Anche qualche personaggio come le due guardie del corpo sembrano riprendere, soprattutto nel fisico, Gru, il protagonista di "Cattivissimo me".


Un film dalla storia di impronta decisamente ecologista, con qualche critica velata o meno, tratta da un romanzo per bambini di Dr. Seuss, in cui i protagonisti sono costruiti per entrare nel cuore di tutti, non solo dei bambini. Infatti, nonostante la storia e i personaggi siano abbastanza infantili, il film risulta davvero piacevole e non mancano mai le risate.


Altra nota davvero positivissima è l'uso della musica e delle canzoni originali, cosa che nei cartoni che non sono della Disney è molto difficile trovare in questo ultimo periodo. Infatti, mentre la Dreamworks usa canzoni famose nella maggior parte dei film e i nuovi film Disney non riescono più a prendere con le loro canzoni come facevano un tempo, questo film, se i testi vengono ascoltati attentamente potrebbe anche diventare un cult dal punto di vista musicale.


Voto: 7,5

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...