martedì 31 luglio 2012

Olimpiadi 2012 - Giornata 3

Giornata piuttosto scialba quella di ieri. Soltanto una medaglia d'argento e molte delusioni dai nostri atleti, alcuni non riuscendo a confermarsi ed altri andando peggio del previsto.


Intanto subito subito in mattinata la Pellegrini si riscatta della brutta prestazione nei 400m qualificandosi per la semifinale con il primo tempo della sua batteria. In serata, confermerà la buona prestazione, in una disciplina in cui non perde da 5 anni, vincendo la sua batteria delle semifinali e ottenendo il quarto posto complessivo.


Altro risultato positivo arriva dalla pallavolo femminile, che vince 3-1 col Giappone, portandosi in testa alla classifica del proprio girone con 2 vittorie e zero sconfitte. Buon risultato anche per Clara Giai Pron nelle (noiosissime) gare di Canoa e Kayak. Secondo posto nelle eliminatorie e semifinale assicurata grazie ad un risultato che fa ben sperare per il proseguimento della competizione.


Per parlare invece di risultati deludenti, l'arciere Marco Galiazzo viene eliminato al primo turno del tiro con l'arco. Dopo aver vinto la medaglia d'oro a squadre, essendo comunque il peggiore dei tre della squadra arriva una pesante eliminazione. Attenderemo oggi i risultati degli altri due nostri arcieri impegnati nel tiro con l'arco individuale. Delude anche la pallanuoto femminile, che all'esordio nel girone perde 10-8 contro l'Australia. Risultati magri anche dalla scherma, specialità spada femminile, con la migliore delle italiane che non riesce ad andare oltre ai quarti di finale. Rossella Fiamingo viene eliminata dalla cinese Sun Yuje dopo il minuto supplementare perdendo 14-15. Delude anche Giulia Quintavalle nel Judo che non riesce ad arrivare oltre al quarto posto.



Unica medaglia nella carabina ad aria compressa 10m. Il nostro Niccolò Campriani però, dopo aver guidato a lungo la gara ed essere stato anche a +1 sul secondo, sbaglia clamorosamente l'ottavo e il nono tiro e si fa raggiungere dal rumeno Moldoveanu. Un argento che fa leggera amarezza perchè poteva essere oro.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...