giovedì 16 agosto 2012

L'altra faccia del Diavolo

USA 2012
Titolo Originale: The Devil Inside
Regia: William Brent Bell
Cast: Fernanda Andrade, Simon Quarterman, Evan Helmuth, Ionut Grama, Suzan Crowley, Bonnie Morgan, Brian Johnson, Preston James Hillier, D.T. Carney
Genere: Horror


La trama in breve: Isabella Rossi, per realizzare un documentario sugli esorcismi, si reca a Roma, dove conosce due preti che praticano esorcismi usando strumenti medici. Il vero intento di Isabella, però, è quello di ritrovare sua madre Maria, che venti anni prima aveva misteriosamente e brutalmente ucciso tre uomini durante un esorcismo, praticato evidentemente su di lei. Per questo motivo è stata rinchiusa nell'Istituto "Centrino", situato a Roma.



Questo film è il solito mockumentary a basso costo e di bassissimo livello, pieno di incongruenze e domande che ci si pone sull'assurdità delle situazioni che si vengono a creare. Intanto, tra parentesi, ci tengo a sottolineare una volta in più quanto sia forte il mio odio verso i mockumentary, un genere che il più delle volte tira fuori dei mostri di assoluta bruttezza, facendo finta di giocare sul fatto che le riprese sono fatte "dal vivo".


Non riesco sinceramente a trovare qualcosa di illuminante da dire su questo film. Io ho una paura fottuta di tutto ciò che riguarda possessioni demoniache, diavoli e quant'altro e gli esorcismi, nei film, ma penso anche dal vivo se se ne facessero, mi fanno una bruttissima impressione. Ovviamente questo film l'ho guardato apposta, ma non è che abbia ottenuto molto. E' un horror e, come molti horror di questo periodo (ormai mi sto stufando anche di dirlo), non fa assolutamente paura.


Qualche grido, le scene degli esorcismi riprese con l'indemoniato che il più delle volte fa versi inconsulti e si muove in modi strani, ma mai una volta che il demonio parli attraverso il corpo che ospita in maniera terrificante come dovrebbe essere. Il tutto fatto assolutamente in maniera irrealistica con delle assolute incongruenze sul calcolo delle probabilità.


Ne elenco alcune:




  1. Come è possibile che gli esorcisti entrino con delle telecamere in un istituto psichiatrico supermegaprotetto, entrando nella stanza di Maria Rossi e riuscendo a fare un esorcismo, in barba a tutte le guardie, senza che nessuno se ne accorga?

  2. L'indemoniato che si vede nel primo video è ridicolo, si limita solamente a fare versi stranissimi, ottenendo l'effetto risata, non l'effetto impressione.

  3. Gli effetti speciali degli indemoniati, che si contorgono rompendosi le ossa e così via, fan cagare.


Voto: 3

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...