martedì 7 agosto 2012

Olimpiadi 2012 - Giornata 10

Giornata pessima quella di ieri. Non tanto per risultati scadenti, visto che alla fine della fiera sono arrivate tre medaglie, una per colore. Giornata pessima perchè Alex Schwazer, trovato positivo durante un controllo a sorpresa dell'anti-doping. Una bruttissima figura da parte del nostro marciatore, con annessa ammissione di colpa e dichiarazioni sulla carriera finita.


Per passare ora allo sport giocato, la giornata di ieri ha eliminato dal torneo di Beach Volley anche la coppia maschile Lupi-Nicolai, battuta 2-0 dall'Olanda. Per noi sembrava l'anno buono per questo sport, ma alla fine gli accoppiamenti sfortunati ci hanno un po' penalizzato. Battuti 3-0 dalla Bulgaria anche nel Volley maschile, giochiamo bene solo il primo set, perso per 32-30, ma poi sbrocchiamo completamente e perdiamo anche gli altri due. Ai quarti di finale troveremo i comunque temibili Stati Uniti.


Pugilato che ci dà un'altra medaglia virtuale con Cammarelle, che, qualificandosi per le semifinali dei supermassimi ci garantisce almeno il bronzo. Eliminato invece ai quarti Valentino. Bene anche la pallanuoto maschile, che batte 10-7 la Spagna qualificandosi come seconda per i quarti di finale della competizione. Il nostro avversario sarà uno tra Montenegro e Ungheria, e si inizia a pregare di non beccare i magiari.



Le medaglie di ieri sono arrivate dal tiro a segno nella carabina tre posizioni da 50 metri, con Niccolò Campriani che, dopo l'argento nei 10 metri, porta a casa l'oro con un considerevole vantaggio su tutti gli altri finalisti in gara. Medaglia di bronzo che invece arriva dalla ginnastica, bronzo per Matteo Morandi, impegnato agli anelli. Argento che invece arriva nel tiro a volo trap con Massimo Fabbrizi che perde agli shoot-off contro il croato Cernogoraz.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...