martedì 11 dicembre 2012

Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore

USA 2012
Titolo Originale: Moonrise Kingdom
Regia: Wes Anderson
Cast: Jared Gilman, Kara Hayward, Bruce Willism, Bill Murray, Edward Norton, Frances McDormand, Jason Schwartzman, Harvey Keitel, Tilda Swinton, Bob Balaban, Seamus Davey-Fitzpatrick
Genere: Avventura, Commedia


La trama in breve: Nel 1965, su un'isola del New England, una coppia di ragazzi dodicenni, Sam e Suzy, si innamorano e decidono di scappare. Vengono però inseguiti da una squadra di ricerca capitanata dallo sceriffo e dai genitori di Suzy.



Se avessi visto questo film qualche anno fa non so quanto mi sarebbe piaciuto. Sicuramente, senza alcuna ombra di dubbio, lo avrei apprezzato molto meno rispetto ad oggi. Non so perchè, ma quando avevo l'età dei protagonisti (ad occhio e croce seconda media) ero in quel periodo in cui iniziavo ad avere i primi pensieri cupi riguardo all'esistenza e non so quanto avrei potuto apprezzare una pellicola così ottimista.


Merito di Wes Anderson e della combriccola di attori che si è scelto per interpretare un gruppo di scout che si ritrova a dover ricercare il loro membro meno apprezzato, perchè considerato strambo e pazzo. Ed in realtà lo è. Talmente pazzo da mantenere per più di un anno una relazione epistolare con una ragazza della sua età e pianificare una fuga d'amore con lei. Tanto pazzo da combattere contro tutto e tutti per poter portare avanti la loro storia.


Per entrambi i ragazzi la situazione è tutta una novità. Sicuramente non hanno mai baciato nessuno nella loro vita, ma sanno come si fa perchè il bacio è la cosa più naturale del mondo. Sam si comporta con lei da vero galantuomo d'altri tempi, per tutto il tempo gli viene naturale comportarsi così e non smetterà mai di farlo. Suzy dal canto suo è affascinata, è quella dei due con razionalità ma mantiene comunque quel pizzico di pazzia che la porta a pugnalare (non provocandogli una ferita grave) uno scout con delle forbici per difendere Sam.


Una storia di un ottimismo sorprendente nonostante i punti di partenza dei due protagonisti. Sam è orfano e Suzy odia la sua famiglia. Nonostante questo la storia ci viene raccontata con la tipica leggerezza di una storia per ragazzi, che però non può e non deve essere considerata tale tout court. Anche io che ormai ho più di 20 anni, e non solo io, posso imparare molto da una coppia di dodicenni.


Voto: 8

1 commento:

  1. [...] Regia: Wes Anderson Genere: Avventura, Commedia Leggi la mia RECENSIONE [...]

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...