lunedì 14 gennaio 2013

Upside Down

Francia, Canada 2012
Titolo Originale: Upside Down
Regia: Juan Diego Solanas
Cast: Jim Sturgess, Kirsten Dunst, Timothy Spall
Genere: Fantascienza, Romantico


La trama in breve: In un pianeta a gravità doppia vivono due mondi contrapposti. Uno, il Mondo di Sotto, povero e alquanto disastrato, l'altro, il Mondo di Sopra, ricco ed industrializzato. Vi è anche un Mondo di Mezzo, una grandissima azienda che convoglia nello stesso edificio entrambi i mondi. Ogni contatto tra gli abitanti dei due mondi è severamente proibito dalla legge. In questo Universo si crea una storia d'amore tra due persone, appartenenti a due mondi diversi, ma che faranno di tutto per potersi ritrovare.



Nell'ultimo anno, come avete potuto capire dalla mia classifica dei migliori film del 2012, sono rimasto abbastanza estasiato da alcuni film di fantascienza che comunque mantenevano un interesse prevalente verso l'animo umano, volendoci raccontare più che una storia "fantascientifica", una storia basata sui sentimenti e sulle emozioni provate dai personaggi, con la componente fantascientifica lasciata solo sullo sfondo.


Il film in questione si infila certamente in questo filone, creandone però una apprezzabile via di mezzo. Da una parte i due mondi sono ben sviluppati, si contrappongono e sono sicuramente una componente fondamentale della storia, dall'altra i due personaggi principali, Adam e Eden, vivono la loro storia, dando agli spettatori qualche patema.


Purtroppo il calo nel finale e la risoluzione del problema di fondo abbastanza sbrigativa lasciano un po' con l'amaro in bocca per un film graficamente spettacolare, ma che a livello di trama avrebbe potuto regalare sicuramente qualcosa in più.


Voto: 6,5

1 commento:

  1. sono assolutamente d'accordo.
    molto bello visivamente, un po' povero a livello di sceneggiatura...
    carino ma poteva essere qualcosa di più.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...