giovedì 28 marzo 2013

Promised Land

USA 2012
Titolo Originale: Promised Land
Regia: Gus Van Sant
Cast: Matt Damon, John Krasinski, Frances McDormand, Rosemarie DeWitt, Lucas Black, Titus Welliver, Hal Holbrook, Ken Strunk, Tim Guinee, Scoot McNairy, Terry Kinney
Genere: Drammatico


La trama in breve: Steve Butler è un rivenditore della Global, una potente compagnia operante nel settore energetico, che viene mandato assieme ad una sua collega a McKinley col compito di convincere gli abitanti della piccola cittadina a vendere il loro terreno alla compagnia per poter effettuare le trivellazioni per estrarre gas naturale. Quella che all'inizio sembrava una facile opera di convincimento alla fine si rivela un'impresa piena di ostacoli.



La storia che viene raccontata nel film non è certo un buonissimo spunto per creare una pellicola. Infatti è stato già un floppone in America e anche qui in Italia non se l'è filato praticamente nessuno. Eppure questo film, nonostante l'argomento non proprio accattivante, riesce ad essere un buonissimo intrattenmimento, riesce a non annoiare grazie al buon ritmo impostogli dalla regia di Gus Van Sant e alle comunque buone prove degli attori protagonisti.


Non pochi sono gli spunti di riflessione che ci suggerisce questo film. Dall'ambientalismo duro e puro, uno degli ostacoli che saranno costretti ad affrontare i due rivenditori della Global, fino al potere dei soldi, con il quale all'inizio i due protagonisti sembrano avere vita facile, data anche la condizione di crisi in cui riversa la città.


Non è certo una trama nuova, quella di questo "Promised Land", ma il modo in cui viene raccontata è assolutamente encomiabile ed è un film che mi sento di consigliare a chiunque. Una visione quasi necessaria.


Voto: 7+

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...