lunedì 11 marzo 2013

Zero Dark Thirty

USA 2012
Titolo Originale: Zero Dark Thirty
Regia: Kathryn Bigelow
Cast: Jessica Chastain, Jason Clarke, Joel Edgerton, Jennifer Ehle, Mark Strong, Kyle Chandler, Édgar Ramírez, Scott Adkins, Chris Pratt, Taylor Kinney, Frank Grillo, Jeremy Strong, James Gandolfini, Harold Perrineau Jr., Mark Duplass, Fredric Lehne, Nash Edgerton, Ricky Sekhon
Genere: Thriller, Storico


La trama in breve: Il film segue le vicende e le indagini che hanno seguito l'attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001 e che hanno portato, il primo Maggio di 10 anni dopo, al ritrovamento e all'uccisione di Osama Bin Laden. Protagonista della vicenda è l'agente dei servizi segreti Maya.


Dopo una prima parte del film molto dura, caratterizzata da ritmi piuttosto lenti e quasi documentaristici, ma mai noiosi, in cui vediamo come alcuni agenti americani torturavano i prigionieri per ottenere informazioni, veniamo catapultati subito in un ambiente duro, in cui le ossessioni lavorative delle persone che hanno preso parte alle indagini si fanno vedere con tutta la loro forza.


Lo stile di tutta la pellicola è, appunto, molto documentaristico, volendo appunto quasi essere una cronaca di tutto ciò che avviene nell'arco degli otto anni attraverso cui si svolge tutta la vicenda del film. Inoltre tutta la storia è stata divisa in capitoli, col chiaro intento di concentrare l'attenzione dello spettatore su alcuni particolari aspetti o avvenimenti della vicenda.



Proseguento con un certo didascalismo, mai noioso, il film raggiunge livelli di tensione inimmaginabili, soprattutto nella sua parte finale in cui prima vediamo una decisissima Maya fare la conta dei giorni che passano senza che nessuno intervenga dopo la scoperta del nascondiglio di Bin Laden e dopo vediamo come è stata condotta l'intera operazione, non senza difficoltà.


Oltre a tutto questo grandissimo punto di forza sono i personaggi e gli attori che li interpretano. Oltre all'immediata empatia che si prova per Maya, interpretata da una maestosissima Jessica Chastain (il suo modo di recitare è adorabile, c'è poco da fare), tutti gli altri personaggi e attori del cast sono messi al punto giusto, con una cura nei dettagli e nella sceneggiatura che è da consegnare agli annali.


Non avrà vinto nessun Premio Oscar tra quelli più importanti (vince come Miglior montaggio sonoro, non me ne intendo abbastanza per commentare, ma comunque un Oscar minore), ma si è rivelato sicuramente come uno dei più validi candidati. Premiata Jessica Chastain come miglior attrice in un film drammatico.


Voto: 9

2 commenti:

  1. anche per me un film da 9!
    e jessica chastain pure da 10 ;)

    RispondiElimina
  2. Jessica Chastain anche 11 o 12

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...