venerdì 21 giugno 2013

Holy Motors

Francia, Germania 2012
Titolo Originale: Holy Motors
Regia: Leos Carax
Sceneggiatura: Leos Carax
Cast: Denis Lavant, Edith Scob, Eva Mendes, Kylie Minogue, Michel Piccoli, Leos Carax
Genere: Drammatico


La trama in breve: Il film racconta le ventiquattr'ore della vita di un uomo che cambia continuamente identità, accompagnato in ogni suo spostamento da un'assistente in limousine per le strade di Parigi.



Abbiamo dovuto aspettare quasi un anno per vedere questo film in Italia, ma finalmente ce l'abbiamo fatta. E siamo anche riusciti a vedere un film assolutamente originale, introspettivo, onirico, da mal di testa e chi più ne ha più ne metta. Tutte caratteristiche che comunque rendono il film una grandissima produzione, una delle migliori dello scorso anno e una delle migliori viste finora in questo 2012.


Il protagonista interpretato da Denis Lavant è un personaggio multiforme, interpreta le vite di un sacco di persone spostandosi da un "set" all'altro con una certa maestria. E una delle cose che rende il film enorme è proprio questa, l'interpretazione del suo protagonista e l'intento di creare una sorta di interpretazione nell'interpretazione, di creare un film (o forse meglio dire molti film) all'interno del film.


Un tentativo di uscire dalla banalità degli schemi cinematografici che riesce in una maniera stupenda, tanto da non farci capire nemmeno il tempo in cui la storia è ambientata: sarà un presente, un futuro, una realtà parallela? Questo non ci viene detto e non possiamo proprio saperlo, vista la moltitudine di storie che ci viene raccontata. Splendidamente.


Voto: 9

1 commento:

  1. Una rivelazione, davvero bello, soprattutto in certe sequenze memorabili!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...