domenica 18 agosto 2013

Bari 2013 (ovvero MANGIA!! NON TI LAMENTARE!! E MME' SHTATTE ZITTEH)

Alla fine di una grandiosa vacanza con amici ecco che, uscendo per una volta da quello che è l'argomento principale del mio blog, racconto, attraverso le parole del mio amico Dario (darionescu su Wordpress), che usa tenersi un quadernino in cui annotare ogni anomalia capitata durante un viaggio o una vacanza. Dunque, godetevi lo spettacolo e leggetevi le nostre spettacolari boiate!

Ecco finalmente il mitico QUADERNETTO (VERDE) della vacanza in Puglia di quest’anno!

Tra Dre(g)her e Peroni si dicono cose folli… E questi avvenimenti e dialoghi meritano di essere annotati in un pratico quadernetto, in modo che rimanga impressa per sempre la vacanza! (o almeno finché non si fa ordine nella propria camera).

Quest’anno il quadernetto sarà riprodotto in ACCADI! (alta digeribilità)

Ecco la sua formazione originaria di compilazione!

quaderno

La copertina! Testi della Vero e disegni di Larisa!

pag0

Già dal viaggio di partenza in treno inziano le prime follie… del resto svegliarsi per prendere un treno il cui viaggio durerà dieci ore non è consigliato come cura contro lo stress. Come se non bastasse io all’andata raggiungo la stazione Centrale di Milano con un passante ferroviario che si resetta a ogni fermata perchè non funzionano le porte! Ma per fortuna riesco ad arrivare in tempo essendomi mosso in largo anticipo… i grissini da mangiare con la nutella (mia colazione, merenda, pranzo e cena) hanno suscitato questo dialogo… seguono maratone di Trucebaldazzi, Lil Angel$ e due film.

pag1

L’ultima frase è stata detta al DIVINA, un ristorante dove l’antipasto per tre persone basta per sei e esiste una PIZZA DENTRO UNA PIZZA…ed incarna lo spirito della vacanza!E poi si gioca e si cazzeggia…e si mangia…e si beve Peroni svaligiando il supermercato di una cassa intera con dentro 8 triple…Che sono poi durate due giorni.

La prima tappa è POLIGNANO A MARE! Dove incontro anche la mia amica Francesca!!! Il mare è mosso ma troviamo una specie di baia chiusa dove l’acqua è tranquilla e ci facciamo la prima sguazzata! Poi andiamo a mangiare in un ristorantino dove ci SCOFANIAMO pizze ai frutti di mare e panini al polpo arrosto…Purtroppo ci sono dei fastidiosi esserini…

pag2

Ma la storia più bella è quella del viaggio a Portoselvaggio, vicino a Gallipoli! Un posto spettacolare, ma per andarci abbiamo bisogno della macchina, quindi cerchiamo di scroccare passaggi qui e là agli amici di Andrea, cugino di Paolo…ma questo è spiegato nel “Prequel!!!” In ogni caso,

pag3

pag4

La Terra di Mezzo è un locale birraiolo e nerd che purtroppo come tutti i locali fa ferie dall’11 al 18 Agosto! Néééé peccato!

Ma a Portoselvaggio accade anche una cosa incredibile (come direbbe Diprè)… la spiegazione della REGOLA DEI TRE! E io ve la ripropongo in ACCADDI’! (alta digeribilità). La povera ragazza in questione era già stata vittima di un trollaggine…infatti ad una festa in una casa grande chiese dove fossero le scale per scendere in bagno e… successivamente quali fossero quelle per salire!!! Il cugino di Paolo, troll inside, le indicò un’altra direzione TOTALMENTE A CASO e lei si perse al piano di sotto della villa.

pag5

Il giorno dopo, ci riposiamo a Bari… preparandoci a una serata più che tranquilla direi PARILLA. Chiaramente ci ferma la Polizia insieme a dei Militari per chiederci i documenti… perché se sono le 22.30 e un milanese sta cercando di andare a mangiare, giustamente viene fermato da Militari in addestramento! E’ una legge!

La sangria fa il resto del quadernetto… xD Ma anche Andrea Dipré.

pag6

Orange Boy è un personaggio di un gioco che si chiama il gioco dei Ponycorn. Egli, alla fine del gioco…

(SPOILER SCRITTO QUI IN PICCOLO)
si trasforma in un ponycorn a sua volta

e quindi Larisa è affascinata da ciò, avendo riconosciuto in un cuscino arancione lo stesso Orange Boy!

Il giorno dopo esplodono bottiglie di Coca.

pag7

Insomma i tizi dietro di me al Divina erano proprio antipatici e invasivi, sono pure riusciti a farsi sgridare dal cameriere che è l’uomo più gentile di questo mondo!!! Bah.

Il giorno seguente andiamo ad ALTAMURA!!! Bellissima cittadina con un museo super interessante…ma anche lì il CIBO prende il sopravvento… e non è cibo qualsiasi!!! Viva i milanesi in “erasmus!” xD

pag8

La frase in basso a destra che avete appena letto si riferisce al gioco da tavolo SQUILLO (n.d.Dario)

Si avvicina l’ultimo giorno di vacanza…la sera si va tutti al Chiringuito, dove la Peroni da 33 cl costa 1 euro!!!
Il giorno dopo è l’ultimo giorno, ma l’anomalia non manca mai! Pensiamo di farci una giornata tranquilla al mare a Bari prima di prendere il treno, ma compaiono questi tizi con la maglietta gialla abbastanza sospetta…..
Ed è pieno di piccioni, oltretutto. xD

pag9

Ma la cosa MEGLIO sono stati i pugliesi che avevamo accanto al nostro mini ombrellone…loro avevano praticamente un accampamento…e gridavano!!! Ma forte!!!

No.. ora, seriamente, davvero forte.

:D

Veronica, Paolo e Leonardo decidono di rimanere in Puglia con i genitori di Paolo e Leonardo…e Larisa, Fonso ed io torniamo con l’InterCity notte…Pensiamo: “ottimo, uno scompartimento tutto per noi!” Invece abbiamo ospitato un tizio di colore GIGANTESCO con un bambino folle che faceva le acrobazie… Per fortuna si è spento ad una certa ora! Avevo cercato bene l’interruttore ma non l’avevo trovato!

Il viaggio procede sempre più assurdo…finché…

pag10

pag11

 

Voto: 11

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...