giovedì 12 settembre 2013

Gli amanti passeggeri

Spagna 2013
Titolo Originale: Los amantes pasajeros
Regia: Pedro Almodóvar
Sceneggiatura: Pedro Almodóvar
Cast: Javier Cámara, Raúl Arévalo, Carlos Areces, Lola Dueñas, Cecilia Roth, Hugo Silva, Antonio de la Torre, José Luis Torrijo, José María Yazpik, Guillermo Toledo, Miguel Ángel Silvestre, Laya Martí, Blanca Suárez, Paz Vega, Susi Sánchez, Carmen Machi, Penélope Cruz, Antonio Banderas
Durata: 86 minuti
Genere: Commedia


La trama in breve: Un airbus della compagnia spagnola Peninsula, durante un viaggio da Madrid a Città del Messico ha un'avaria e deve tentare un atterraggio di emergenza. Mentre si cerca una pista libera e attrezzata per l'atterraggio, l'aereo sarà costretto a volare intorno a Toledo. I tre steward responsabili del volo, tutti e tre omosessuali, cercano di evitare il panico drogando i passeggeri della classe turistica e cercando di intrattenere quelli di prima classe. Pian piano però, vista la situazione, i segreti più intimi di questo gruppo di persone inizieranno a venire a galla.



Questo film nel periodo in cui uscì aspettavo con ansia di poterlo vedere, poi però, per un motivo o per l'altro, non sono riuscito ad andarlo a vedere al cinema e sono riuscito a recuperarlo solamente ora. Non posso dire di essere un profondo conoscitore di Almodóvar, avendo visto solamente "La mala educaciòn", eppure conosco molti dei suoi dettami in materia cinematografica.


Intanto, ma questo è risaputo, in ogni suo film vi è la tematica omosessuale. In questo film viene presa molto molto alla leggera ed anche con una certa ironia. Se le storie dei diversi passeggeri dell'aereo sono abbastanza interessanti, ma è proprio nella storia complessiva che il film risulta deboluccio.


Il rischio di perdersi con questo film è altissimo, e alla fine succede proprio. Alle forti, grottesche storie singole, non corrisponde una sceneggiatura complessiva di alto livello. E ci si perde tra personaggi comunque abbastanza spassosi e un balleto kitsch abbastanza evitabile, per non 'parlare di un'intera scena, che alla fine è quella che fa perdere un po' di vista tutta la storia, al di fuori dell'aereo, che arriva in una maniera del tutto buttata lì.


Voto: 5/6

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...