venerdì 15 novembre 2013

Machete Kills

USA 2013  
Titolo Originale: Machete Kills 
Regia: Robert Rodriguez 
Sceneggiatura:Kyle Ward  
Cast: Danny Trejo, Michelle Rodriguez, Mel Gibson, Demián Bichir, Charlie Sheen (Carlos Estevez), Amber Heard, Sofía Vergara, Lady Gaga, Antonio Banderas, William Sadler, Cuba Gooding Jr., Walton Goggins, Jessica Alba, Alexa Vega, Vanessa Hudgens, Marko Zaror, Tom Savini  
Durata: 100 minuti 
Genere: Azione, Commedia 

La trama in breve: Machete Cortez viene ingaggiato dal Presidente degli Stati Uniti per combattere una nuova minaccia: un terrorista rivoluzionario e un trafficante miliardario stanno ordendo un complotto per scatenare la guerra nel mondo intero. 

Se non ci fosse stato quell'ormai famoso fake trailer all'inizio del film di Tarantino "Grindhouse - A prova di morte", che ci presentava il personaggio di Machete come un duro combattente quasi immortale che uccide nei modi più spietati possibili e non accetta le innovazioni che la tecnologia ha portato, sicuramente non saremo qui a parlare di questo film o di questa saga.

Diciamo che da fan della prima ora del primo capitolo "Machete" e da fan, un po' più recente, di alcuni film di Robert Rodriguez, questo secondo capitolo non me lo potevo perdere. E non contava per nulla il fatto che probabilmente questo secondo capitolo non avrebbe aggiunto niente rispetto a ciò che veniva detto nel primo: non importa, Machete fa divertire con la sua epicità e la sua quasi totale apatia.

In questo secondo film però, complice la scelta iniziale di far morire Sartana Rivera, il personaggio interpretato da Jessica Alba, le risate sono presenti ma in tono minore rispetto al suo predecessore. Poi se la bellissima Jessica Alba viene sostituita da Amber Heard tutto va bene, ma quando entra in gioco Lady Gaga già inizio a storcere un pochino il naso. Ed anche la parte del cattivo, affidata a Mel Gibson, funziona, sì, ma secondo me molto meno del precedente Steven Seagal. Se volessimo confrontare la capacità recitativa dei due non ci sarebbe neanche bisogno di parlarne, ma se confrontassimo i due cattivi per me vincerebbe Seagal tutta la vatia

Le scene d'azione dunque diventano il mezzo per far ridere: Machete alla fine uccide in modi totalmente assurdi e l'apice del divertimento lo si raggiunge proprio quando Machete uccide. Perchè questo è quello che fa. Non con frasi come "Machete non twitta" o con "Io preferisco questo" scegliendo un Machete al posto di fucili enormi. Machete fa ridere quando uccide, perchè "è questo che fa!".

Niente di nuovo rispetto al primo film, ma c'era anche da aspettarselo, abbiamo però già pronto il trailer per il suo successore, che si intitolerà "Machete Kills Again... In Space!" che si preannuncia essere l'esaltazione del trash allo stato puro come lo era stato il primo film e che in questo secondo viene leggermente perso quello spirito. 

Voto: 7-
 

3 commenti:

  1. pure io l'ho trovato deludente.
    e direi ben più di te...
    nella parte finale m'ha fatto quasi dormire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me ha perso lo spirito del predecessore ma alla fine l'ho trovato godibilissimo e divertente

      Elimina
  2. Non l'ho ancora visto, spero di recuperarlo, anche se mi pare di capire che il primo sia migliore.
    PS Complimenti per il blog!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...