lunedì 16 dicembre 2013

The Grandmaster (2013)

Hong Kong, Cina 2013
Titolo Originale: Yut doi jung si
Regia: Wong Kar-wai
Sceneggiatura: Wong Kar-wai, Zou Jingzhi, Xu Haofeng
Cast: Tony Leung, Zhang Ziyi, Cung Le, Song Hye-kyo, Chang Chen, Julian Cheung, Zhao Benshan, Leung Siu-lung, Wang Qingxiang, Zhang Jin, Shang Tielong
Durata: 123 minuti
Genere: Drammatico, Biografico

La trama in breve: Il film ripercorre alcuni momenti importanti della vita di Yip Man e di molti personaggi di spicco nella storia dell'evoluzione del kung fu agli inizi del '900.

Ultimamente, i pochi film orientali che arrivano in sala, sono quasi sempre garanzia di qualità, quanto meno registica. Qualità che a volte si traduce in grande film, mentre altre volte si trasforma in un esercizio di stile fine a se stesso, che lascia da una parte poco spazio alle interpretazioni, mentre dall'altra poco spazio alle emozioni dello spettatore.

Per quanto i film sul kung fu non siano decisamente i miei preferiti, la trama l'ho trovata abbastanza interessante, così come le scelte registiche degne di grandi produzioni e suggestivo in quanto Yip Man fu nient'altro che il mentore di Bruce Lee. Ma, dopo una prima parte abbastanza buona e coinvolgente il film si perde nel suo regista che fa vedere agli spettatori quanto diavolo è stato bravo dietro la macchina da presa.

Pian piano le scelte stilistiche prendono nettamente il sopravvento sul modo di raccontare la storia e raggiungono il punto di non ritorno in cui ti stufi di vedere il film. Dopo una prima metà buona e una seconda metà piuttosto noiosetta (per usare un eufemismo) la fine del film diventa un agognato traguardo, una meta che sembrava quasi irraggiungibile.

Voto: 6,5

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...