lunedì 6 ottobre 2014

Tartarughe Ninja (2014)

USA 2014
Titolo Originale: Teenage Mutant Ninja Turtles
Regia: Jonathan Liebesman
Sceneggiatura: Josh Appelbaum, André Nemec, Evan Daugherty
Cast: Pete Ploszek, Noel Fisher, Jeremy Howard, Alan Ritchson, Megan Fox, Danny Woodburn, William Fichtner, Minae Noji, Will Arnett, Whoopi Goldberg, Abby Elliott, Malina Weissman, Kevin Eastman, K. Todd Freeman, Taran Killam, Tohoru Masamune
Durata: 101 minuti
Genere: Azione, Supereroi

La trama in breve: New York è terrorizzata dal clan del piede, guidato dal malvagio Shredder. April O'Neill, mentre cerca di filmare alcuni soldati del clan durante un trasporto, nota una figura misteriosa che li mette tutti fuori combattimento con un solo colpo. Presto scoprirà che questa misteriosa figura è una di quattro tartarughe mutanti: Michelangelo, Raffaello, Donatello e Leonardo.

Che "Tartarughe Ninja fosse una baracconata senza precedenti ne avevo il sospetto. Che però, oltre ad essere una baracconata, fosse anche mal costruito, senza alcun filo logico e senza alcuna nota che si possa definire positiva no. Non sono mai stato particolarmente fan delle Tartarughe Ninja, non le amavo moltissimo da piccolo, ma devo ammettere che il trailer visto al cinema prima della proiezione de "I mercenari 3" mi aveva ababstanza incuriosito e messo comunque sull'attenti riguardo a questa pellicola. Poi oh, uno prima di parlare le cose le deve vedere ed è proprio lì che dovrebbe finire il pregiudizio ed iniziare il giudizio o il commento.

Dai nel paragrafo precedente forse sono stato un po' cattivello. Una cosa buona nel film c'è: dura poco, non dilungandosi troppo come molti altri film appartenenti al suo stesso genere, e la narrazione scorre abbastanza veloce senza quasi mai annoiare. I problemi stanno da tutt'altra parte. Io ricordo dalla serie di cartoni animati, che guardavo poco lo ammetto, che le Tartarughe puntassero molto a fare battute e fossero irriverenti sia verso i propri nemici, sia con i loro amici, April compresa sulla quale non si sprecavano di certo gli apprezzamenti. Qui si conferma abbastanza questa tendenza, ma viene portata ad un livello abbastanza basso, tanto da risultare piuttosto fastidiosa.

Un'altra cosa che non va, secondo me, è proprio il personaggio di April, interpretata da una Megan Fox sì bella, anche se qui non pare dare il meglio di sè, ma che con la recitazione abbiamo avuto la definitiva conferma che ha proprio poco a che fare. Non si possono nemmeno tanto giudicare le Tartarughe da questo punto di vista, nonostante devo ammetterlo, dal punto di vista grafico mi sia piaciuta molto la loro realizzazione. Le Tartarughe Ninja sono tanto belle fuori quanto dei personaggi mal costruiti dal punto di vista della personalità.

Dobbiam parlare poi del cattivone di turno, interpretato da WIlliam Fitchner? Io per lui, dopo l'interpretazione di Mahone in "Prison Break" ho abbastanza un debole. Qui dal punto di vista recitativo è nella media, meglio degli altri ma non si eleva mai. Ma il colpo di scena riguardo la vera fazione a cui appartiene, quella dei cattivi, è telefonatissimo. Nel senso, appena lo vedi apparire sullo schermo dalla parte di April e della legge capisci che in realtà non è quello che sembra. Le scene d'azione sono realizzate in pieno stile 2baracconata Hollywoodiana" e me lo aspettavo anche, ma tutto il resto proprio non funziona minimamente. Insopportabile.

Voto: 3,5

2 commenti:

  1. Sono curiosa di vederlo, ma ne state parlando tutti malissimo!!!

    RispondiElimina
  2. Volevano trascinarmi a vederlo, ma per quest'anno ho già dato con Transformers 4

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...