giovedì 30 ottobre 2014

WEEKEND AL CINEMA!

Settimana cinematografica pregna di uscite, alcune interessanti, altre molto meno. Ovviamente, visto che siamo nella settimana di Halloween i distributori di benzina cinematografici italiani hanno ben pensato che questa settimana non dovesse uscire nemmeno un horror. E poi pretendono di essere considerati degli sveglioni.


#ScrivimiAncora di Christian Ditter


Partiamo subito con una commedia romantica proveniente dal Regno Unito che, per una volta, sembra promettere bene. Sapete quanto il mio rapporto con il genere sia difficile, ma questa volta, forse, qualcosa di buono in una pellicola così lo potrei trovare!


Annie Parker di Steven Bernstein


Il film racconterà, manco a dirlo, la vera storia di Annie Parker e della sua lotta contro il cancro al seno. Il cast è molto molto interessante, il tema è anche molto sentito, ma il film sarà in grado di reggere e di far reggere gli spettatori?


Confusi e felici di Massimiliano Bruno


E andiamo con la prima italianata della settimana. Se non ci sono gli horror a fare paura nella settimana di Halloween, ci pensano le commedie del nostro Bel Paese, normalmente banali e di dubbio gusto. Si confermerà questa tendenza? Non so se lo vorrò sapere.


Dracula Untold di Gary Shore


L'unica pellicola a tematica horror, ma res ain maniera fantasy, della settimana è questo "Dracula Untold". All'inizio di quest'anno è uscito anche "I, Frankenstein" che faceva la stessa identica operazione e si era rivelato una boiata senza precedenti. Ricalcare lo stile di "Van Helsing" (film che mi vergogno a dirlo, ma mi piace da morire) farà bene ai film sui mostri? Bah, io non ho troppa fiducia.


La danza della realtà di Alejandro Jodorowsky


L'idea del regista di mettere in scena un'autobiografia immaginaria in stile fantasy potrebbe essere molto interessante, più che altro, per poter vedere questa pellicola, bisognerà fare i conti con la distribuzione: in quante sale si potrà trovare questo film?


La spia - A Most Wanted Man di Anton Corbijn


L'ultimo film con Philip Seymour Hoffman desta interesse, non fosse altro per l'attore protagonista (che rivedremo in versione digitale anche nei due restanti capitoli di "Hunger Games"). Il problema sta nel capire se si tratta di un vero e proprio film sullo spionaggio, che di solito mi ispirano meno di zero, o se andrà a toccare qualche altro tasto, che lo potrebbe rendere più interessante.


Last Summer di Leonardo Guerra Seragnoli


Che tempismo fare uscire un film che si chiama "Last Summer" in un periodo in cui sta iniziando a fare freddo. Non lo vedrò solo perchè è totalmente fuori tempo massimo!


Pelo Malo di Mariana Rondòn


Questo film potrebbe essere la rivelazione della settimana, ma la domanda fondamentale rimane la stessa: a fronte di tutte le altre uscite, quanto spazio avrà questo nelle sale?


Ritorno a l'Avana di Laurent Cantet


Sinceramente non so come esprimermi su questo film, non conoscendo affatto il regista che lo ha diretto. Col beneficio del dubbio, visto che si tratta anche di un film francese, penso gli concederò una visione.


Un fantasma per amico di Alain Gsponer


Bambinata. Estrema bambinata. Ovviamente dovevano farlo uscire ad Halloween per rimanere in tema. Ma porca miseria......


Una folle passione di Susanne Bier


E veniamo finalmente all'uscita veramente interessante della settimana. Il film con Jennifer Lawrence, che ovviamente nella mia testa non ha un titolo, ma solo un nome: JENNIFER LAWRENCE. In realtà bisognerà vedere se questo film, che richiama molto il deludentissimo "I due volti di Gennaio", sarà all'altezza del nome che ho sempre in testa. Va da sè che comunque lo guarderò, c'era anche bisogno di chiederselo?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...