sabato 27 dicembre 2014

TRASH MOVIES #18 - Attack Girls Swim Team Vs the Undead

Giappone 2007
Titolo Originale: Joshikyôei hanrangun
Regia: Kôji Kawano
Sceneggiatura: Satoshi Ôwada
Cast: Sasa Handa, Yuria Hidaka, Ayumu Tokitô
Durata: 90 minuti
Genere: Horror, Commedia, Erotico

Lo sapevo che prima o poi mi sarebbe toccato parlare di questo film. Essendo poi io un amante anche del cinema spazzatura, che però va ovviamente visionato con amici disposti a ridere e prendersi gioco della pellicola stessa, questa pellicola aveva richiamato la mia attenzione nel giorno in cui, entrato su Cineblog01, ho visto questo stranissimo titolo. Interessante, perfetto per una serata all'insegna della pura ridicolizzazione. Non mi sarei mai immaginato, non essendomi voluto informare per non rovinarmi la sorpresa, quello a cui mi sarei ritrovato davanti.

Diciamocelo senza mezzi termini: il film fa schifo! Dai titoli di testa fino ai titoli di coda il film fa così schifo da risultare quasi bello. Il problema è che oltre a fare schifo, è risultato, soprattutto, alquanto imbarazzante. Se infatti l'incipit della pellicola potrebbe far pensare ad un normalissimo horror giapponese, solo fatto particolarmente male, dalla metà del film in poi il film si rivela per quello che è realmente: un film porno erotico in piena regola. Ora giustificarsi con la scusa del "non lo sapevamo" sembrerà proprio poco credibile, eppure posso garantirvi che è davvero così. Ovviamente un porno alla giapponese, dato che, come sapete, per legge in Giappone non si possono mostrare i genitali se non con la censura o l'oscuramento della parte interessante del corpo femminile (o maschile per le donzelle). Qui la censura viene evitata, praticamente non mostrando mai quella zona e facendo solo immaginare al pubblico, con scene di sesso o di masturbazione molto lunghe, messe a caso (come in ogni buon porno che si rispetti) ed apparentemente ingiustificate.

La cosa veramente carina di tutto questo ambaradan è che, sia nella parte horror, sia nella parte erotica, non mancano le scene spazzatura, quelle che sono talmente brutte da far ridere a crepapelle, come ad esempio [SPOILER] la morte della protagonista a fine film, trashissima [FINE SPOILER] oppure l'uccisione del cattivo grazie ad un raggio laser sparato dalla patata della protagonista. Comunque date retta a me, non guardatelo, lasciate perdere! Vi risparmiate l'imbarazzo.

Voto: 1

4 commenti:

  1. Ammettilo, l'hai visto solo per le tizie in costume XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mavvà, quei costumi farebbero calare la libido persino a Rocco Siffredi

      Elimina
  2. Su Amazon trovi la trilogia completa. Altrimenti meglio parlarne in privato

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...