mercoledì 3 dicembre 2014

Hercules - Il guerriero (2014)

USA 2014
Titolo Originale: Hercules
Regia: Brett Ratner
Sceneggiatura: Ryan Condal, Evan Spiliotopoulos
Cast: Dwayne Johnson, Ian McShane, John Hurt, Rufus Sewell, Irina Shayk, Joe Anderson, Ingrid Bolsø Berdal, Rebecca Ferguson, Peter Mullan, Tobias Santelmann, Aksel Hennie, Barbara Palvin, Reece Ritchie, Joseph Fiennes, Robert Maillet, Ian Whyte
Durata: 101 minuti
Genere: Epico

La trama in breve: Hercules, reduce dalle dodici fatiche affidategli dagli Dei, è in realtà un mercenario mortale, con una squadra costruita da Re Cotys, col compito di dare termine alla sanguinosa guerra civile scoppiata in Tracia.

Dopo il disastroso film "Hercules - La leggenda ha inizio" uscito ad inizio 2014, l'estate scorsa ha visto l'uscita nei cinema di questa nuova pellicola su Hercules (e che due palle) con protagonista niente meno che Dwayne Johnson, aka "The Rock", per gli amanti del wrestling. Posto che prima o poi, se mai faranno altri film su Hercules (ma penso che basti chiederlo e te ne sfornano uno a quanto pare), vorrò vedere in che condizioni è ridotto Kevin Sorbo, il primo, unico e vero Hercules in carne ed ossa degno di essere ricordato, la scelta di "The Rock" fondamentalmente ci sta. Perchè The Rock è abbastanza tamarro per dare al ruolo quel qualcosa in più che ti faccia meglio percepire le sue irreali gesta. Forse sto scrivendo un po' troppe stronzate, già nel primo paragrafo.

"Hercules - Il guerriero" è una pellicola tratta da una graphic novel, che ribalta un po' tutto ciò che sappiamo sul mito di Hercules. In questo film Hercules è semplicemente un umano, dotato di una forza straordinaria e sovrumana, le cui leggende vengono tramandate in battaglia dal nipote Iolao per intimorire i nemici e per dare coraggio alle proprie truppe. Hercules è anche un mercenario, con tanto squadra al seguito, proprio come Sylvester Stallone nella trilogia de "I Mercenari", che nasconde un triste passato. La moglie Megara, interpretata da un Irina Shayk che non ho mai visto così tanto vestita (il mio massimo di "vestita" è sempre stato la pubblicità della "Intimissimi") e che dunque ritengo uno spreco clamoroso, è stata uccisa assieme ai suoi figli e molti sospettano che a farlo sia stato proprio Hercules.

Il fatto di essere tratto da una graphic novel conferisce alla pellicola un qualcosa di fumettoso che io ho particolarmente apprezzato, così come ho apprezzato particolarmente l'ironia e l'autoironia messa in gioco in molti frangenti della storia. Ciò che invece non ho particolarmente apprezzato sono Irina Shayk troppo vestita Irina Shayk troppo vestita Irina Shayk troppo vestita Irina Shayk troppo vestita, la presenza dell'odioso Joseph Fiennes, uno degli attori più monofaccia del pianeta, che quasi riesce anche a battere The Rock su questo campo, così come la lungaggine delle battaglie, ma su questo me lo sarei anche dovuto aspettare.

In fin dei conti si tratta di una pellicola guardabile, ma sulla quale non fare troppo affidamento. Quella sua bella oretta e mezza di puro intrattenimento te la sa regalare, ma presenta dei momenti di stanca soprattutto, appunto, durante i combattimenti. Però adesso, cara Hollywood, che notoriamente non hai la capacità di giudicare quando sia il momento di fermarsi (vedi la lunghissima saga di Saw, andata in vacca già dopo il terzo capitolo), basta film su Hercules. Due in un anno forse sono un po' troppi, non credi?

Voto a Irina Shayk troppo vestita: 3
Voto: 6-

1 commento:

  1. Massì, film innocuo e leggero, non dura troppo e the Rock sta simpatico a tutti. A me è piaciucchiato più di molte altre minchiatelle :)
    Peccato per la polemica dei diritti che si è mossa intorno...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...