lunedì 5 gennaio 2015

NON C'E' PARAGONE AWARDS - DEL MEGLIO DEL NOSTRO MEGLIO: I MIGLIORI FILM DEL 2014 (POS. 20-11)

Prosegue lo sciorinamento della classifica dei migliori film del 2014 e, dopo aver visto i peggiori film, le posizioni dalla 40 alla 31 e quelle dalla 30 alla 21 è ora di quei dieci film che meritano una visione per davvero, ma che, per un pelo, non ce l'hanno fatta ad entrare nella top ten.


20 - COLPA DELLE STELLE


Regia: Josh Boone

Sinceramente non me lo aspettavo che mi piacesse, invece. Non ho alcuna intenzione di leggere il libro, detto in maniera molto schietta, ma la sorpresa regalatami dalla pellicola è una delle cose più inaspettate dello scorso anno.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


19 - SMETTO QUANDO VOGLIO


Regia: Sydney Sibilia

Commedia proveniente dall'Italia con un'ispirazione marcatissima e per nulla nascosta data da "Breaking Bad". Chi lo definisce una copia mal riuscita della serie americana ci ha capito pochissimo, dato che il film di Sibilia è una critica ironica e spassosa della condizione dei laureati, neolaureati o ricercatori italiani.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


18 - LOCKE


Regia: Steven Knight

Un bellissimo one man show con Tom Hardy che guida una macchina che lo porterà dalla donna che sta per dargli un figlio. Che non è sua moglie. Grazie a questo evento vedrà sgretolarsi molte delle sue certezze, alla ricerca però di un nuovo inizio. Molti forse lo metterebbero più in alto, ma il mio gusto stavolta va a farsi benedire rispetto all'obiettività.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


17 - ESCAPE FROM TOMORROW


Regia: Randy Moore

Cara Disney, non venirci a dire che sto film è stato girato all'interno di un tuo parco divertimenti di nascosto e a tua insaputa, dato che è troppo troppo ben curato per essere un film fatto "illegalmente". Un thriller/horror malatissimo, che crea un contrasto spettacolare tra la magia di Disneyworld e la dimensione onirica del protagonista, inquietantissima.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


16 - DALLAS BUYERS CLUB


Regia: Jean-Marc Vallée

Il film che è valso l'Oscar a McConaughey è una pellicola davvero bella, forse un po' troppo pompata dalla critica, ma comunque molto meritevole, in grado di regalarci non una, ma ben due interpretazioni da Oscar, con un Jared Leto PAZZESCO.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


15 - GRAND BUDAPEST HOTEL


Regia: Wes Anderson

Dopo "Moonrise Kingdom", sinceramente mi aspettavo qualcosina di più dal nuovo lavoro di Wes Anderson, anche se comunque devo dire che non ne sono per nulla rimasto deluso. Molti lo ritengono il film dell'anno, ma non sono proprio d'accordissimo, sinceramente.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


14 - DEAD SNOW 2: RED VS DEAD


Regia: Tommy Wirkola

Qui probabilmente i puristi del cinema mi potrebbero uccidere, per aver messo così in alto questo film. Eppure posso dire, con assoluta certezza, di essermi trovato davanti ad uno dei migliori film di zombie fatti negli ultimi anni, che non si prende sul serio e che fa ridere dal primo all'ultimo minuto. Compresa la scena finale sulle note di "Total Eclipse of the Heart" che cita in chiave macabra una celeberrima scena del "Titanic".

LEGGI LA MIA RECENSIONE


13 - FRANCES HA


Regia: Noah Baumbach

Impossibile non affezionarsi alla protagonista di questo film, interpretata da una Greta Gerwig in splendida forma. Film comunque arrivato nelle nostre sale con colpevolissimo ritardo.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


12 - ALABAMA MONROE: UNA STORIA D'AMORE


Regia: Felix Van Groeningen

Candidato all'Oscar come miglior film straniero, poi battuto da "La grande bellezza", "Alabama Monroe" risulta un film strappalacrime di ottima qualità, con una colonna sonora bellissima e con pochi buonismi di sorta, nonostante tutto.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


11 - THE BABADOOK


Regia: Jennifer Kent

L'horror dell'anno è senza ombra di dubbio "The Babadook", un film che è stato in grado, per la prima volta da un lustro a questa parte, di farmi provare dei veri e propri brividi di freddo. Un gran bell'horror, che chissà quando arriverà nel nostro paese, ma che comunque batte di gran lunga la maggior parte degli horror usciti nelle nostre sale nel 2014 (molti dei quali sono addirittura finiti nella classifica dei peggiori film.

LEGGI LA MIA RECENSIONE

2 commenti:

  1. dead snow 2 ancora mi manca (veramente mi manca pure il primo)
    tutti gli altri mi hanno esaltato parecchio.
    notevoli sorprese pure per me colpa delle stelle ed escape from tomorrow!

    RispondiElimina
  2. anche a me mancano le due nevi morte, ma me ne han parlato molto benissimo...per il resto non ho visto nulla (tranne l'hotel di budapest) e me ne pento :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...