venerdì 2 gennaio 2015

NON C'E' PARAGONE AWARDS - DEL PEGGIO DEL NOSTRO PEGGIO: I PEGGIORI FILM DEL 2014

Proseguono le classifiche dell'ormai anno passato, con una lista dei dieci peggiori film da me visti quest'anno. C'è chi pensa che il peggio debba venire dopo il meglio, io invece penso che il peggio debba essere una preparazione al meglio, motivo per cui preferisco parlare prima delle ciofeche piuttosto che dei bei film che ho visto nel 2014.

AVVISO PRELIMINARE: SONO ESCLUSE DALLA LISTA COMMEDIE ITALIANE COME "AMICI COME NOI" PERCHE' SAREBBE COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA (TRANNE UNA PICCOLA ECCEZIONE). SONO ESCLUSISSIMI I FILM DELL'ASYLUM, PERCHE' QUELLI SARANNO PUR BRUTTI MA MI FANNO DIVERTIRE UN CASINO. NON TROVERETE AL PRIMO POSTO "SHARKNADO 2: THE SECOND ONE", CHE PER ME E' UN CAPOLAVORO (NEL SUO GENERE).

Ovviamente, essendo questa una classifica del peggio, va letta "al contrario", ovvero il decimo classificato è il film più bello, mentre il primo sarà il vincitore dell'ambitissimo titolo di peggior film dell'ano dell'anno. 



10 - TRANSCENDENCE


Regia: Wally Pfister

Che la carriera di Johnny Depp nell'ultimo periodo avesse preso un'inquietante deriva era una cosa ormai assodata. In questo film, in cui interpreta nè più nè meno che un computer umano, conferma in pieno il suo trend al ribasso. Oltre a questo ci si mette anche la sua capacità acquisita di sbagliare film in cui recitare. D'altronde, lo spettatore che guarda questa pellicola, tendenzialmente, dorme di gusto. Chi riesce ad arrivare alla fine senza che la palpebra cali almeno una volta, è riuscito a vedere, per intero, un filmaccio di fantascienza abbastanza inguardabile.



9 - BELLE E SEBASTIEN


Regia: Nicolas Vanier

Da amante degli animali non sono mai riuscito a sopportare i film con protagonisti gli animali, che sono l'esaltazione del buonismo, del miele e dei buoni sentimenti all'ennesima potenza. "Belle e Sebastièn" non si discosta dal genere nemmeno per scherzo, rendendolo un film inutilmente odioso.



8 - SEX TAPE - FINITI IN RETE


Regia: Jake Kasdan

Non basta la bellezza da milfona di Cameron Diaz a salvare un film nato male in partenza. Nonostante il furto di foto hot di molte star accaduto nel periodo in cui uscì questo film lo rendesse una commedia attuale e abbastanza interessante, la realizzazione è stata abbastanza casuale, tanto da farmi pensare che più che altro i misfatti dei giorni precedenti fossero un grandissimo colpo di fortuna per il film, che ha ottenuto più successo di quanto meritasse. Ovviamente una commedia che non fa ridere nemmeno per sbaglio ed è, soprattutto, totalmente sconclusionata.



7 - HERCULES - LA LEGGENDA HA INIZIO


Regia: Renny Harlin

Ammazza che filmaccio. Hercules, che tra l'altro è un personaggio cult della mia infanzia, viene totalmente rovinato da questo film, assurdo. Un'ora e mezza di vita totalmente buttata al vento, se volete vedere qualche interpretazione un po' più carina di Hercules vi consiglio il decisamente migliore, ma assolutamente non eccelso, "Hercules - Il guerriero" e, perchè no, anche la serie TV "Atlantis", dove il personaggio viene adattato in maniera molto creativa e divertente. Questo film invece lasciatelo nell'oblio dove dovrebbe rimanere per sempre.



6 - VAMPIRE ACADEMY


Regia: Mark Waters

Che belli erano i tempi in cui i vampiri erano degli spietati succhiasangue senza sentimenti che bruciavano vivi alla luce del sole. Tempi ormai andati, grazie alla saga di "Twilight" e alla serie "The Vampire Diaries", show abbastanza valido fino alla terza stagione. "Vampire Academy" è un film che non va guardato, non se lo merita proprio nemmeno per scherzo.



5 - POMPEI


Regia: Paul W. S. Anderson

Uno di quei film in cui, dopo un po', inizi a fare il tifo non tanto per il cattivo, qui interpretato da un Kiefer Sutherland insopportabile (peccato perchè come attore mi piace), quanto più che altro per una catastrofe naturale che spazzi via tutto. L'unica goduria di questo film, che però ne è anche il difetto più grande, è che a un certo punto il Vesuvio esplode. Peccato esploda soltanto alla fine. Pensate che il mockbuster corrispondente, realizzato dalla Asylum "Apocalypse Pompeii", penso sia uno dei film dell'Asylum più noiosi che abbia mai visto.



4 - IL SEGNATO


Regia: Christopher Landon

E' risaputo che io odi la saga di "Paranormal Activity", motivo per cui non riesco ancora a spiegarmi cosa mi abbia spinto a guardare questa pellicola, che si presentava come una specie di spin-off della saga originale. Beh, la morale è che ho fatto malissimo e non c'è altro da aggiungere, obiettivamente.



3 - INTO THE STORM


Regia: Steven Quale

Avvisiamo i produttori di "Into the Storm" che i film sulle catastrofi naturali sono terribilmente passati di moda. E che, magari, in un film che si chiama "Into the Storm" se uno decidesse di guardarlo, almeno un cazzo di tornado nella prima mezz'ora di film lo vorrebbe vedere. Invece no, siamo costretti a vedere due ragazzini che fanni i bimbiminchia con una telecamerina. Grazie mille!



2 - TUTTO MOLTO BELLO


Regia: Paolo Ruffini

"Tutto molto bello" è un film talmente schifoso che non merita il primo posto nemmeno nella classifica del peggio dell'anno. Fa talmente schifo che non riesce ad arrivare primo nemmeno in una classifica in cui vince chi arriva ultimo.



1 - LA STIRPE DEL MALE


Regia: Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett

Quest'anno il male ha fatto il suo corso in più e più film, tanto da sfrantumarci i coglioni con vari titoli che includessero la parola "male", che secondo me i distributori di benzina cinematografici nostrani non sanno nemmeno che significato attribuirgli. Tra le altre cose siamo davanti all'ennesimo film con telecamerina a mano, portato all'ennesima potenza e a livelli di schifo quasi paranormali. Il titolo di film peggiore del 2014 tocca, senza nemmeno pensarci, a lui!

5 commenti:

  1. la stirpe del male mi aveva fatto schifino, ma non schifissimo :)
    vampire academy e pompei invece, per quanto riconosco fossero pessimi, non mi erano dispiaciuti.
    tutto molto bello purtroppo mi manca, ma potrebbe essere ripescato in ritardo nella mia lista del peggio 2015 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriverà secondo anche nella tua classifica, fidati!

      Elimina
  2. Li ho evitati tutti, sono stato bravo! :)

    RispondiElimina
  3. tranne trascendence, che mi dava qualche aspettativa delusa alla visione, il resto non l'avrei mai visto...sapere che qualcuno li ha messi tutti in flop, mi fa sperare che i miei gusti non siano così folli alla fine :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...