domenica 17 maggio 2015

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. - Stagione 2

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.
(serie TV, stagione 2)
Episodi: 22
Creatore: Joss Whedon, Jed Whedon, Maurissa Tancharoen
Rete Americana: ABC
Rete Italiana: FOX
Cast: Clark Gregg, Ming-Na Wen, Brett Dalton, Chloe Bennet, Iain De Caestecker, Elizabeth Henstridge, Nick Blood, Adrianne Palicki
Genere: Azione, Fantascienza

In questo periodo in cui pullulano le produzioni Marvel, soprattutto dal punto di vista cinematografico, anche la televisione sa dare soddisfazioni. Lo scorso anno, infatti, con la prima produzione televisiva della Marvel con attori in carne ed ossa, si era data una certa consistenza all'universo cinematico della Marvel, dando alle sue produzioni anche un certo valore per quanto riguarda la serialità. Con la prima stagione di "Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D." si era creato un collegamento anche con le produzioni al cinema, soprattutto con quella che è la storia di Capitan America. Proprio dopo l'uscita al cinema di "Captain America - The Winter Soldier" la prima stagione di questa serie aveva subito una vera e propria sterzata in positivo, con degli ultimi episodi che rasentavano la perfezione e la goduria pura. Un po' meno riuscito invece è stato lo spin-off dedicata a "Agent Carter", della quale però vedremo una seconda stagione sulla quale sono davvero molto scettico.

La seconda stagione di "Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D." parte proprio dalle conseguenze di ciò che era successo nel finale della prima: Coulson in preda ai deliri dovuti alla cura che gli ha permesso di resuscitare che disegna geroglifici incomprensibili in stati di trance, Fitz e Simmons che si sono divisi dopo l'incidente, con il primo che sembra essere apparentemente irrecuperabile e la seconda infiltrata tra le file dell'HYDRA. Skye ha ormai finito il suo addestramento sotto la guida di Melinda May, mentre Ward, il gran traditore, è imprigionato e viene continuamente interrogato senza risultati. In questa prima parte le storie si alternano mostrandoci sapientemente le parti dell'HYDRA e quelle dello S.H.I.E.L.D. con scene d'azione piuttosto goduriose, ma soprattutto con la presenza, sullo sfondo, del padre di Skye e la promessa di Ward, durante un interrogatorio, di permettere alla ragazza di riuscire a farglielo conoscere. In questa prima parte a funzionare bene è anche l cattivo principale, rappresentato da Mr. Whitehall e dal suo braccio destro Bakshi, che continuamente mettono a repentaglio le missioni della squadra e con il personaggio di Raina che in qualche modo si trova sempre in mezzo.

Dopo il finale esplosivo della prima parte, con il quale finalmente Skye entra in contatto con la sua natura aliena, ecco che la seconda parte cala giusto un pochino. Causa maggiore di questo fatto è stato l'inserimento di un secondo S.H.I.E.L.D., parallelo a quello che tutti conosciamo, comandato da un certo Gonzales, del quale fanno parte anche Mack e Bobbi Morse, nuovi personaggi inseriti proprio all'inizio della seconda stagione. COn questo sdoppiamento dello S.H.I.E.L.D. e con l'HYDRA ormai fuori gioco la serie perde un po' il mordente che l'aveva contraddistinta nella prima parte. Ad interessare molto di più è tutta la parte dedicata agli Inumani (ai quali sarà dedicato un film nel 2019), ai quali si unisce anche Skye in un momento in cui perde i contatti con la squadra di Coulson. Parte molto più interessante rispetto alla questione del doppio S.H.I.E.L.D. anche perchè conosciamo, a capo di questa particolare società, la madre di Skye e tra le due sembra esserci una specie di riconciliazione.

Di questa seconda stagione ho dunque apprezzato abbastanza la prima parte, mentre leggermente di meno la seconda. I personaggi, che secondo me sono comunque troppi per stare dietro a tutti e per parlare di tutti in egual modo, subiscono quasi tutti un'interessante evoluzione e alla fine è proprio questo il punto forte della serie, prima delle mirabolanti scene d'azione. Tra i nuovi ingressi nel cast da apprezzare soprattutto Nick Blood nei panni di Lance Hunter e Adrianne Palicki nei panni di Bobbi Morse, due personaggi a loro modo molto interessanti e utili per il futuro, soprattutto dopo l'annuncio che lo spin-off dedicato a loro due non si farà più.

Voto: 7+

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...