giovedì 14 maggio 2015

WEEKEND AL CINEMA!

Nuovo Giovedì e nuovo weekend cinematografico alle porte, con le nuove uscite della settimana, due delle quali si preannunciano molto interessanti, mentre le altre decisamente di meno. Vediamole insieme basandoci esclusivamente sui miei pregiudizi! Ho deciso da oggi di saltare i documentari poco rilevanti per vari motivi, parlerò solo dei film!


Calvario di John Michael McDonagh


I film a tema religioso non mi sono mai andati particolarmente a genio e questo, visto anche il trailer, non sembra essere da meno rispetto al solito. Visto però che le uscite della settimana davvero interessanti sono solamente due (e che uscite soprattutto!!!) questo potrebbe essere l'outsider che cercavo.


Il racconto dei racconti di Matteo Garrone


E fu così che anche uno dei più importanti registi italiani attuali si diede al tema fiabesco. In concorso al Festival di Cannes e dopo l'ottima prova con "Reality" e "Gomorra", Matteo Garrone si è circondato di un grande cast internazionale per un film che potrebbe essere una discreta bomba! Da non sottovalutare assolutamente!


Mad Max: Fury Road di George Miller


Mad Max, il reboot di una saga action anni '80 che mi rendo conto solo ora di non avere mai visto, potrebbe essere uno dei blockbuster dell'anno. Avendone visto il trailer appena prima della visione di "Avengers: Age of Ultron", ne sono rimasto totalmente estasiato e la pellicola sembra poter essere una vera figata. Ora la decisione da prendere è questa: vederlo subito e poi recuperare gli originali oppure fare il contrario?


Nomi e cognomi di Sebastiano Rizzo

Tipico film di denuncia italiano che potrebbe anche tranquillamente essere un film da denuncia. L'interesse verso questo tipo di cinema per me è minimo, quindi penso che lo passerò senza problemi.


One More Day di Andrea Preti

Altra pellicola italiana di questa settimana, oltre ai tre documentari di cui scriverò nella postilla a fine post. Anche verso questo film l'interesse è minimo, quindi non mi farò problemi di sorta a passare oltre.


Tra i documentari della settimana invece abbiamo "Let's Go", che parla di Luca Musella, un fotografo, scrittore e tante altre cose. Poi abbiamo un documentario di nome "Gitanistan - Lo stato immaginario delle famiglie Rom salentine", che direi che è già abbastanza esplicativo. Ma soprattutto abbiamo "Gli animali della Grande Guerra" che quando vedo un titolo del genere penso: ma se la storia parla degli uomini, ci sarà un motivo? Quanta gente andrà a vedere un documentario sugli animali durante la Grande Guerra? Solo chi per farlo verrà pagato immagino...

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...