giovedì 30 luglio 2015

CHI BEN COMINCIA... #2 - Mr. Robot

So che per quanto riguarda questa serie sono indietro tipo di un mese, ma un mese fa non avevo avuto modo di iniziarla, nonostante mi incuriosisse molto. Nonostante il mesetto di ritardo, eccomi dunque, con il secondo capitolo della rubrica dedicata ai pilot delle serie TV, a parlare dell'episodio pilota di Mr. Robot, serie TV di USA Network che ha ottenuto moltissimi consensi in giro per la rete. Ne avrà ottenuti anche da me? Beh, dovete arrivare in fondo all'articolo!


Mr. Robot


Rete Americana: USA Network

Trama: Elliot è un giovane ingegnere informatico che di notte lavora come hacker. Soffrendo di un disturbo antisociale della personalità, il suo unico modo di rapportarsi con le persone che gli stanno intorno è quello di trattarle come se fossero computer. Reclutato da una specie di rivoluzionario che gli chiederà di distruggere dall'interno l'azienda per cui lavora, Elliot comincerà a riflettere sul far cadere i CEO delle multinazionali che rovinano e, secondo lui, controllano, il mondo.

Si è soliti dire "meglio tardi che mai" e mai come in questo caso la frase è azzeccata. L'episodio pilota di "Mr. Robot" ci pone davanti ad una storia che forse non sarà il massimo dell'originalità (hacker, teorie del complotto, multinazionali che controllano il mondo...), ma risulta originale nella sua narrazione. Innanzitutto il personaggio di Elliot, nel giro di soli sessantacinque minuti, viene ben ritratto e abbiamo già una buonissima parte di informazioni per farci un'idea ben precisa sul personaggio, che tra l'altro è interpretato alla grande da Rami Malek. La narrazione poi, nonostante proceda in maniera abbastanza lenta, mantenendo un ritmo costante riesce a creare una grande tensione nello spettatore.

Per quanto riguarda i personaggi secondari, anch'essi sembrano essere ben costruiti, anche se finora li abbiamo visti solo in maniera superficiale, concentrandoci maggiormente su Elliot e su Mr. Robot, interpretato da un Christian Slater che mi è sembrato qui particolarmente in forma. Per quanto mi riguarda l'episodio pilota di "Mr. Robot" ci mette davanti ad una serie che potrebbe potenzialmente essere una bomba perchè già il pilot in sè è una bomba. La speranza è che ovviamente non peggiori. So che la programmazione è già arrivata al quinto episodio e io recupererò gli episodi mancanti a breve per vedere se ho ragione o meno.

Continuerò a seguirla? Sicuramente, l'episodio pilota mi ha intrigato e coinvolto moltissimo e la speranza è che gli episodi successivi siano quanto meno sullo stesso livello, se non addirittura migliori.

Voto: 8

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...