giovedì 20 agosto 2015

WEEKEND AL CINEMA!

Penultimo weekend cinematografico di Agosto e penultimo weekend cinematografico con uscite ridottissime rispetto al solito. Quattro sono le uscite di questa settimana di cui una veramente interessante, l'altra la vedrò semplicemente per il suo genere di appartenenza, mentre una non mi interessa per nulla, dato che si tratta dell'ennesimo sequel di una saga di cui non ho mai visto nemmeno un secondo, e l'altra stendiamo un velo pietoso. Vediamo ora tutte e tre le uscite commentate secondo i miei pregiudizi!


Breaking Dance di John Swetnam


Io non sopporto per nulla i film sul mondo del ballo, ancora di più se ci aggiungi la tematica di Youtube e, soprattutto, il fatto che ci sia di mezzo la danza hip hop. Motivo per cui salterò bellamente questa pellicola figlia di "Step Up" senza crearmi troppi problemi di sorta.


L'A.S.S.O. nella manica di Ari Sandel


Pellicola adolescenziale che potrebbe avere molti punti in contatto con il cult del genere "Mean Girls", che ho rivisto di recente. Sicuramente il paragone che ho appena fatto è molto importante, eppure, visti anche i vari trailer, qualcosa mi dice che la pellicola non mi deluderà.


Mission: Impossible - Rogue Nation di Christopher McQuarrie


A me del fatto che il buon Tom Cruise giri le scene d'azione senza controfigura - certo, il dio di Scientology d'altronde lo protegge in ogni caso, perchè lui è quello che dispone di più soldi per l'intera comunità - mi frega proprio nulla. Così come nulla me ne è mai fregato di questa saga action di cui tutti parlano benissimo ma di cui io mi sono anche solo stufato di sentirne parlare sinceramente.


The Gallows - L'esecuzione di Travis Cluff, Chris Lofing


Come sapete gli horror che escono al cinema raramente me li perdo e questo, tra l'altro, sembrava anche abbastanza interessante dopo la lettura della trama. Poi però ho anche visto il trailer e mi sono accorto che ci sono ben due cose che odio: la ripresa con telecamera a mano e le tipiche frasi promozionali come "il film che ha terrorizzato l'America" o "non avete mai avuto così tanta paura". E lì mi è venuta la certezza che questo film sarà forse la più grande puttanata horror dell'anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...