venerdì 25 settembre 2015

CHI BEN COMINCIA... #11 - Scream Queens

Terzo appuntamento nel giro di tre giorni con la rubrica in cui parlo dei pilot delle serie TV che ho o avevo intenzione di seguire nel corso di questo autunno. Oggi tocca però a quella che era la serie più attesa di tutte, creata da Ryan Murphy, già creatore di "Glee", bello ma che presto ha sbroccato, e di "American Horror Story" (che tra l'altro vista la sua natura antologica non sarà esente da questa rubrica) che personalmente adoro nonostante un ultima stagione non proprio convincente.


Scream Queens


Rete Americana: Fox

Trama: Grace Gardner è appena arrivata all'università di Wallace e desidera entrare a far parte della confraternita Kappa, gestita da Chanel Oberlin, una delle ragazze più popolari della scuola. Chanel è spesso in conflitto con la preside Munsch, che non approva i suoi metodi e le impone di accettare ogni tipo di studente nella confraternita. Mentre le nuove studentesse vengono sottoposte a crudeli riti di iniziazione, un killer, vestito come la mascotte della scuola Red Devil, semina terrore nel campus. Proprio come vent'anni prima, quando una ragazza della Kappa era stata trovata morta nella vasca da bagno.

ODDIO ODDIO ODDIO CHE GRAN FIGATA QUESTO PRIMO EPISODIO!!! No aspettate, calmiamoci un po'. Innanzitutto siamo davanti ad un doppio episodio proprio in occasione della prima messa in onda e fin qui tutto bene. Ma soprattutto siamo davanti ad una horror comedy con i controcazzi proprio. In questi primi due episodi vediamo subito quale sarà la linea che seguirà questa stagione, ovvero esaltare il trash, il kitsch, facendolo però con classe, costruendo una trama interessante e basandola su dei personaggi che si preannunciano, sin da ora, spassosissimi, sia quelli femminili - su cui ovviamente è incentrata l'intera vicenda - sia quelli maschili, che, seppur in minoranza, potranno sicuramente darci delle soddisfazioni. In questo primo doppio episodio ovviamente sono da incorniciare poi le scene comiche, tra cui quella con protagonista Ariana Grande - che non vi racconto per non spoilerare - che mi ha letteralmente spezzato dal ridere e soprattutto la poliziotta di colore - scusate se non ricordo il nome - che si preannuncia già come un'idola totale. Mi stavo dimenticando di citare Emma Roberts sulla quale sbaverò in ogni singolo minuto di ogni singolo episodio.

Continuerò a seguirla? No ma, c'è davvero bisogno di chiederlo? CAZZO, SI'!!!

Voto al pilot: 8

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...