martedì 1 settembre 2015

Fresh Off the Boat - Stagione 1

Fresh Off the Boat
(serie TV, stagione 1)
Episodi: 13
Creatore: Nahnatchka Khan
Rete Americana: ABC
Rete Italiana: FOX Comedy
Cast: Randall Park, Constance Wu, Hudson Yang, Forrest Wheeler, Ian Chen, Lucille Soong, Paul Scheer, Jillian Armenante
Genere: Commedia

Solitamente - o almeno così era negli scorsi anni - sono abbastanza restio nel dare la possibilità a nuove serie comedy, che nella maggior parte ho sempre fatto abbastanza fatica a sopportare e che solo in pochi casi presentavano qualcosa di originale o di veramente divertente. Negli ultimi anni ho un po' invertito il trend, dando opportunità a più serie di questo genere e attualmente ne seguo un po' di più rispetto alle due a cui mi ero affezionato davvero in passato. Una di queste, recuperata in un paio di giorni a causa della sua breve durata - una sola stagione di tredici episodi -, è stata "Fresh Off the Boat", che ci mette davanti ad una famiglia di origine taiwanese alle prese con l'inserimento nella comunità di Orlando. La storia inoltre è tratta dal romanzo autobiografico "Fresh Off the Boat: a Memoir" scritto dallo chef Eddie Huang, che è anche in qualche modo protagonista della serie.

Sorprendentemente, dato che all'epoca della messa in onda non gli avevo dato mezza lira decidendo di non seguirla, posso dire che, pur nella sua semplicità e nel suo proporre situazioni che in qualche modo si sono già viste nelle cosiddette "black comedy" - i vari "I Robinson", "Tutto in famiglia" tanto per citare due esempi noti - solo trasportate in chiave orientale. Pur essendo queste situazioni in qualche modo già viste, riescono in qualche modo a risultare divertenti, se non, a volte, addirittura divertentissime.

Un altro elemento che fa funzionare molto "Fresh Off the Boat" è la stereotipizzazione dei personaggi: nonostante nel corso di questa prima stagione non abbia visto un'evoluzione sostanziale di tutti i personaggi coinvolti nella storia - cosa che solitamente apprezzo molto e anzi, quando ciò non accade perdo velocemente interesse - questi hanno continuato a funzionare a meraviglia dal primo all'ultimo episodio, risultando simpatici e accattivanti. Paradossalmente, se devo essere sincero, il personaggio che mi è interessato di meno è stato proprio quello di Eddie Huang, che perde di gran lunga il confronto con tutti gli altri membri della famiglia.

Se il personaggio meglio scritto e più divertente risulta essere Jessica Huang, che vive con la sua taccagneria ed ha molte manie - talvolta addirittura estemporanee ed immotivate - che la rendono spassosissima, funziona molto bene anche Louis Huang, interpretato dal Randall Park visto in "The Interview" nei panni di Kim Jong-un. A chiudere il cerchio ci sono poi i due fratelli minori di Eddie, che con la loro intelligenza sono protagonisti di siparietti piuttosto divertenti.

Voto: 7+

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...