martedì 22 settembre 2015

Sex & Drugs & Rock & Roll - Stagione 1

Sex & Drugs & Rock & Roll
(serie TV, stagione 1)
Episodi: 10
Creatore: Denis Leary
Rete Americana: FX
Rete Italiana: Inedita
Cast: Denis Leary, John Corbett, Elizabeth Gillies, Robert Kelly, John Ales, Elaine Hendrix
Genere: Commedia, Musicale

Prendete l'ex cantante di una vecchia rock band - che chiameremo i "The Heathens" - e chiamatelo, così a titolo esemplificativo, Johnny Rock. Aggiungete il fatto che tale rock band si sia sciolta il giorno dopo la pubblicazione del loro primo album. Poi prendete sua figlia che da ora in poi chiameremo Gigi - che sì, a quanto pare è un nome di una donna e non l'abbreviativo di Luigi -, una gnocca da paura, che quest'uomo conosce per la prima volta provandoci con lei in un pub. Questa cara ragazza inoltre se la fa con l'ex chitarrista dei "The Heathens" e vuole a tutti i costi avere una carriera musicale. Non che non se la meriti, porco cane, è davvero brava a cantare, anche se i testi - che non ho mai capito se sono suoi o se glieli scrive qualcuno - fanno abbastanza pena. Però la sua voce è adattissima per una rock band, c'è da ammetterlo.

Con tutti questi presupposti, se il primo episodio di "Sex & Drugs & Rock & Roll" mi era abbastanza piaciuto, purtroppo mi tocca ammettere che il cambiamento o il miglioramento in cui avevo sperato purtroppo non è arrivato. La prima stagione dello show infatti procede stancamente verso la sua conclusione senza mai pungere per davvero, senza mai regalare momenti comici che funzionino e, soprattutto, condendo tutta la storia di una serie di luoghi comuni sul genere rock che, sinceramente, alla lunga stufano abbastanza. Alla fine l'unico personaggio che, in quanto a comicità, funziona abbastanza, ma viene presto ridotto a macchietta sforna gag, è il batterista della band Bam Bam, interpretato da Bobby Kelly. Peccato che la maggior parte delle battute sia fatte da lui sia quelle a lui dedicate siano sul fatto che è un panzone.

Dal punto di vista del cast devo ammettere che Denis Leary, che interpreta il protagonista Johnny Rock, ci sta nei panni del cantante rock caduto ormai in disgrazia. Ha la faccia giusta, il capello giusto - fate caso che anche qui si cavalca il luogo comune del rocker che, quando è in declino, si taglia i capelli - e la sigla della serie, da lui stesso eseguita, non è affatto male. La vera e propria protagonista della serie però è Gigi - che, ribadisco, è un nome da donna - interpretata da Elizabeth Gillies, la quale, tra una puntata in cui viene costretta a spogliarsi per diventare la nuova regina del pop e l'altra, sfoggia oltre ad una bella voce anche un corpo da panico.

Rimane comunque il rammarico per una serie che, nel primo episodio, mi aveva fatto intravedere un discreto potenziale, soprattutto a livello musicale, che però viene sprecato malamente e si affievolisce del tutto nel corso degli episodi. Non c'è dubbio che mi ricorderò, nei mesi a venire, della brava e bella Gigi - sempre un nome da donna, ricordatelo -, ma per quanto riguarda il resto c'è veramente poco da ricordare, ad essere sinceri.

Voto: 5+

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...