giovedì 5 novembre 2015

WEEKEND AL CINEMA!

Come ogni Giovedì siamo sempre qui a parlare di pregiudizi, non per quanto riguarda discorsi filosofici su di essi o i soliti luoghi comuni come "dove si fermano i camionisti si mangia bene", ma per quel che riguarda le uscite cinematografiche del weekend. Ogni uscita viene analizzata semplicemente in base ad essi e ad una piccola infarinatura dovuta alla lettura della trama e alla visione del trailer. Escluso il revival de "Il secondo tragico Fantozzi" e il documentario "Malala" ecco che le uscite di questo fine settimana sono sette e ecco a voi l'elenco!


007 Spectre di Sam Mendes


Volete fare un pronostico su quanti film nella mia vita ho visto su James Bond? Siccome so che nei commenti non risponderà nessuno a questa domanda ve lo dico io: NEMMENO MEZZO. Il motivo è molto semplice: l'agente segreto più perfetto, bravo, supereroe, elegante, sexy dell'Universo a me non è mai stato particolarmente simpatico e non ha mai suscitato il mio interesse, che vi devo dire? Anche se nella nuova veste di Daniel Craig ha ottenuto i consensi del pubblico della mia generazione io cerco di rimanere fedele alla mia linea e a continuare a vivere senza vedere mai mezzo film su James Bond!


45 anni di Andrew Haigh

Da una parte solitamente i film che parlano di amori geriatrici mi hanno sempre dato un'idea di noia pazzesca. Dall'altra questo film sembra poter avere quel quid in più per essere, almeno ai miei occhi, minimamente interessante, motivo per cui non escludo totalmente una visione!


Alaska di Claudio Cupellini

Pellicola italiana con protagonista Elio Germano la cui trama sembra essere particolarmente pesantuccia e un filino troppo autoriale per i miei gusti. Il mio apprezzamento per il protagonista però potrebbe convincermi a dargli almeno un'opportunità.


Corpi di Malgoska Zumovska

L'accoppiata cinema polacco - noia è uno dei pregiudizi che mi porto dietro da quando vidi ben due capitoli del Decalogo - che in realtà apprezzo anche abbastanza, ma in quanto a coinvolgimento da parte mia siamo ben lontani eh! - quindi non so sinceramente come approcciare con questo film che sicuramente avrà pure il suo tocco autoriale, ma non so quanto realmente possa essere interessante.


Freeheld - Amore, giustizia, uguaglianza di Peter Sollet

Nel panorama delle uscite settimanali, che non sembrano voler offrire grosse cose a noi pubblico commerciale - sì, ci sarebbe "007 Spectre", ma come avrete capito io non lo guardo... - ecco che a sorpresa questo film sentimentale potrebbe essere l'uscita più interessante della settimana. Stavo quasi rassegnandomi a dovermi dedicare esclusivamente a dei recuperoni!


Rock the Kasbah di Barry Levinson

Pellicola con Bill Murray sul mondo della musica che sicuramente, come commedia senza troppi pensieri, potrebbe regalare delle soddisfazioni non da poco. Sempre che non corra il rischio di cascare nel facile buonismo.


Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts di Steve Martino


Il film su Snoopy potrebbe essere un'arma a doppio taglio: bambinata innocua o interessante film d'animazione in grado di offrire qualche serio spunto di riflessione? Non so se avrò voglia di vederlo, ma nel caso spero vivamente nella seconda alternativa ovviamente.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...