giovedì 21 gennaio 2016

WEEKEND AL CINEMA!

Un nuovo weekend cinematografico è all'orizzonte e otto sono i film della settimana in uscita. Uscite interessanti alternate ad alcune sicuramente meno, ma come al solito le analizzeremo tutte in base ai miei pregiudizi!


Garm Wars: L'ultimo druido di Mamoru Oshii

Pellicola di fantascienza futuristica canado-giapponese - si dice così? - che potrebbe essere da una parte qualcosa di seriamente interessante, mentre dall'altra rischia di essere un po' una vaccatona. Diciamo che non mi svenerò per andarla a vedere, ma potrei, prima o poi, recuperarla, se non altro per curiosità.


Il figlio di Saul di Laszlo Nemes

La pellicola ungherese che ha vinto il Golden Globe come miglior film straniero poco più di una settimana fa e che si candida prepotentemente anche per gli Oscar - solitamente da questo punto di vista Oscar e Golden Globe corrispondono... -. Sicuramente una pellicola da vedere anche solo per il ruolo che riveste in questa annata.


Piccoli brividi di Rob Letterman


Da piccolo non sono mai stato particolarmente fan dei Piccoli Brividi. Ho letto qualcuno dei romanzi - giusto due o tre - e visto pochissime puntate della serie TV. Per questo motivo non fremo dalla voglia di vedere questa pellicola. Però mai dire mai...


Se mi lasci non vale di Vincenzo Salemme

Io questo film lo lascio... lo lascio eccome... marcire nei cinema senza dargli nemmeno un dindino. E vale... eccome se vale.


Steve Jobs di Danny Boyle


Dopo il biopic non proprio riuscitissimo con Ashton Cutcher ecco che arriva una nuova versione della vita di uno dei due informatici piú famosi del mondo. Peró dopo sto biopic mi promettete che la smettete di usare "Sta hungry. Stay foolish" a cazzo di cane???


The Pills: Sempre meglio che lavorare di Luca Vecchi

Questo é invece il film italiano della settimana che mi incuriosisce parecchio. Dopo essermi visto in poco tempo la web serie mi sono convinto che questo gruppo di comici sia valido, anche a livello registico e citazionistico, quindi penso proprio che a sto film gli daró una possibilitá piú che concreta!


Ti guardo di Lorenzo Vigas

Dopo giusto quella vita o due di ritardo arriva finalmente nei cinema il film spagnolo vincitore dell'ultimo Leone d'oro alla Mostra del cinema di Venezia. Sinceramente se non fosse per l'importanza che riveste molto probabilmente non lo avrei nemmeno notato peró penso proprio che una visione ci dovrá pure scappare...

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...