venerdì 6 gennaio 2017

DEL MEGLIO DEL NOSTRO MEGLIO - I migliori film del 2016 (POS. 10-1)

Ed eccoci con l'ultimo appuntamento con le classifiche riguardanti i migliori film e le migliori serie TV visti nel corso del 2016! Dunque, dopo aver visto le posizioni dalla 20 alla 11 è tempo di eleggere la top 10, ma, soprattutto, il primo classificato. Prima di eleggerlo, però, meglio ricapitolare i vincitori delle edizioni passate!

2015 - Birdman
2014 - The Wolf of Wall Street
2013 - Spring Breakers
2012 - Take Shelter




10 - Captain Fantastic


Pellicola vista agli sgoccioli della scorsa annata e subito in grado di guadagnarsi la top ten, facendo scalare i film che lo succedevano e scalzando addirittura Deadpool dalla classifica. La storia di una famiglia molto strana che tutti vorrebbero rendere normale appassiona e colpisce grazie a Viggo Mortensen e agli altri giovani protagonisti!

RECENSIONE A BREVE


9 - The Hateful Eight




Quentin Tarantino gira un western che non è un vero e proprio western. I suoi protagonisti parlano, parlano, parlano e a molti la cosa non è piaciuta. A me, invece, è piaciuta da matti!

LEGGI LA MIA RECENSIONE


8 - La pazza gioia


Nella classifica di quest'anno c'è - e anche giustamente - tantissima Italia. Uno dei rappresentanti del nostro paese è l'ultimo film di Paolo Virzì, a tratti commovente e a tratti anche divertente, grazie a due portagoniste interpretate magnificamente da Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


7 - Animali notturni


Il secondo film da regista di Tom Ford è un vero e proprio gioiellino, un thriller psicologico teso come una corda di violino e con tre protagonisti - Jake Gyllenhaal, Amy Adams e Michael Shannon - davvero in formissima.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


6 - Veloce come il vento


Corse, macchine, droga e tanti tanti brividi di emozione. Stefano Accorsi dà vita ad un personaggio idolesco come Lori De Martino, mentre bravissima è Matilde de Angelis nei panni della sorella minore, tra le attrici rivelazione del 2016.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


5 - The Lobster


Dalla Grecia arriva un film dalla trama malata ed enigmatica come piacciono a me, ma anche in grado di far riflettere in maniera seria e più che sensata sulle relazioni interpersonali e sull'amore.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


4 - Victoria


Pellicola tedesca del 2015, ma vista solo nel 2016, girata in un unico piano sequenza. "Victoria è un thriller dai risvolti drammatici, nel quale, nel giro di una sola notte, riusciamo a conoscere in maniera soddisfacente tutti i suoi protagonisti.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


3 - Perfetti sconosciuti


Film apprezzato da pubblico, critica e tantissimo anche da me. Un impianto teatrale che nelle mani di Paolo Genovese - fino ad ora regista soddisfacente in alcuni suoi film ma mai davvero eccelso - diventa una vera e propria riflessione amarissima sulle relazioni interpersonali e sulle verità che ogni giorno ne vengono tenute nascoste.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


2 - Lo chiamavano Jeeg Robot


Quest'anno ci sono stati tantissimi film sui supereroi, ma il migliore, manco a dirlo, arriva dal nostro paese. Un eroe romano che prima era un criminale, un criminale come lo Zingaro, interpretato da un ottimo Luca Marinelli, che sa tanto di Joker all'italiana. Ma anche un Claudio Santamaria sugli scudi e una Ilenia Pastorelli cui nessuno dava uina lira, ma che si è rivelata, davvero, l'attrice rivelazione dell'anno.

LEGGI LA MIA RECENSIONE


1 - Room


Alla fine a vincere questa classifica è l'emozione. Il piccolo gioiellino che secondo me avrebbe meritato l'Oscar come Miglior film vanta la presenza di Brie Larson e di un Jacob Tremblay in rampa di lancio. E vincono quest'anno anche i pianti mentre chiunque guarda questo film.

LEGGI LA MIA RECENSIONE

6 commenti:

  1. Victoria mi manca e Tarantino, purtroppo, non mi ha convinto.
    Concordiamo su tanto, però. Soprattutto sul primo posto. ;)

    RispondiElimina
  2. Ho visto solo The Lobster e come hai visto è in classifica perché è davvero bello ;)

    RispondiElimina
  3. Grandissime le prime 4 posizioni e in generale tutta la top 10!
    Victoria è un vero gioiello.
    A sorpresa quest'anno invece mi hanno convinto meno del solito Lanthimos e soprattutto Tarantino, il mio regista preferito in assoluto, che comunque hanno fatto dei film più che validi, ma che mi hanno lasciato una certa delusione se paragonati ad altre loro cose precedenti.

    RispondiElimina
  4. Mi ero persa nella tua classifica, ma hai sfoderato una bellissima top 10 più che condivisibile. Victoria è un portento, la rivederò a breve ;)

    RispondiElimina
  5. Bella decina, dovrò recuperare assolutamente Victoria.
    Come ho scritto da altre parti, però, secondo me gli italiani troppo, troppo in alto.

    RispondiElimina
  6. I titoli che stanno al secondo e terzo posto fanno sempre breccia nel mio cuore. Mi mancano diversi titoli che spero di recuperare presto.
    Bel blog, ti seguo! ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...