lunedì 6 marzo 2017

CINEMA IN PILLOLE #19 - The 33 di Patricia Riggen (2015), Cocoon, l'energia dell'Universo di Ron Howard (1985)

Per parlare di due film visti un po' di tempo fa ma non ancora passati su questi schermi, si rispolvera la vecchia rubrica in cui si fa più di una recensione al prezzo di una, recensione ovviamente più breve del solito. Questa volta tocca ad un film cileno uscito in Italia direttamente in televisione del 2015 e a un film del 1985 di Ron Howard visto addirittura nel periodo post-natalizio e il cui post dedicato non aveva ancora trovato spazio su questi schermi.


The 33

Cile, Colombia 2015
Titolo Originale: The 33
Regia: Patricia Riggen
Sceneggiatura: Mikko Alanne, Craig Borten, Michael Thomas
Cast: Antonio Banderas, Rodrigo Santoro, Juliette Binoche, James Brolin, Lou Diamond Phillips, Mario Casas, Adriana Barraza, Kate del Castillo, Cote de Pablo, Bob Gunton, Gabriel Byrne, Jacob Vargas, Naomi Scott, Oscar Nuñez, Paulina García, Juan Pablo Raba, Federico Luppi, Alejandro Goic, Jorge Diaz
Durata: 120 minuti
Genere: Biografico, Drammatico


Il 5 Agosto del 2010, 33 minatori cileni in servizio nella miniera di San José rimasero intrappolati a 700 metri di profondità dopo il crollo di una lastra di pietra. I 33 [ATTENZIONE SPOILER PER VOI CHE NON VOLETE LA SORPRESA DI SAPERE COME VA A FINIRE UN EVENTO STORICO] verranno poi miracolosamente salvati tutti vivi dopo oltre due mesi ed una strenua lotta per la sopravvivenza [FINE SPOILER PER VOI CHE NON VOLETE LA SORPRESA DI SAPERE COME VA A FINIRE UN EVENTO STORICO]. Il film ci narra ovviamente le loro vicende e lo fa nella maniera che personalmente meno preferisco. Film del genere, che si basano su eventi storici temporalmente ristretti, sono particolarmente difficili da fare, anche se, spesso e volentieri, si rivelano interessanti soprattutto per il tema che viene trattato. Sono difficili da fare perchè creare una sceneggiatura che si basi su un periodo temporale così ristretto porta ad avere un certo allungamento del brodo, oppure l'inserimento di alcune sequenze che non risultano particolarmente efficaci - vedasi nella fattispecie la scene pateticissima in cui tutti i minatori si immaginano di poter mangiare ciò che vogliono assieme alle loro famiglie - proprio perchè sembrano essere messe lì quasi per caso. Purtroppo "The 33", essendo un film di questo tipo, non riesce ad evitare la figuraccia, raccontando una storia in qualche modo interessante, ma in una maniera quasi da fiction televisiva, se non addirittura ad un livello più basso. Non basta nemmeno un cast internazionale con tanto di Antonio Banderas e Juliette Binoche a risollevare le sorti di un film di cui avrei volentieri fatto a meno.

Voto: 4,5


Cocoon, l'energia dell'Universo

USA 1985
Titolo Originale: Cocoon
Regia: Ron Howard
Sceneggiatura: Tom Benedek
Cast: Wilford Brimley, Don Ameche, Hume Cronyn, Brian Dennehy, Steve Guttenberg, Tahnee Welch, Jack Gilford, Maureen Stapleton, Jessica Tandy, Gwen Verdon, Herta Ware, Barret Oliver, Tyrone Power Jr
Durata: 117 minuti
Genere: Fantascienza


Propostomi dai miei genitori, che lo videro al cinema nel periodo della sua uscita in Italia, mi sono avvicinato alla visione di "Cocoon" con una certa diffidenza, semplicemente perchè faccio abbastanza fatica a fidarmi dei gusti cinematografici dei miei genitori che sono, spesso e volentieri, diametralmente opposti ai miei, cosa che ad esempio non accade con le serie TV, molte delle quali le vediamo ancora assieme quando ci è possibile. Nonostante la sfiducia iniziale, la storia di questi vecchietti che trovano una piscina miracolosa all'interno della casa di riposo in cui vivono mi ha preso abbastanza, portandomi, nonostante la mia giovane età, a quanto sia importante arrivare alla vecchiaia sentendosi ancora giovani. Certo, la piscina miracolosa del loro ospizio li fa letteralmente diventare giovani, non a livello visivo ma quanto meno il loro fisico ritorna al tono dei bei tempi, ma in qualche modo in questo commovente film di fantascienza ci ho letto questo insegnamento.

Voto: 7,5

3 commenti:

  1. I 33 non è un bel film, ma non è neanche così tragicamente brutto. Non lo ricordo bene ormai. Un film maldestro

    RispondiElimina
  2. Il primo non l'ho visto, del secondo ho tanti ricordi, tante emozioni, un film davvero bello e indimenticabile ;)

    RispondiElimina
  3. Senza esagerare saranno 15 anni che non rivedo Cocoon, una volta lo passavano a ripetizione in tv ;-) Cheers

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...