lunedì 12 marzo 2012

The Walking Dead - Ci siamo quasi

E' andata in onda questa notte la penultima puntata della seconda stagione di The Walking Dead, con alcuni avvenimenti molto ma molto ma molto importanti per il proseguo della serie (che è stata rinnovata da molto tempo per una terza stagione e che tornerà presumibilmente tra settembre e ottobre del 2012). Puntata come dicevo con molti avvenimenti, tra i quali, una scoperta importantissima da parte di alcuni dei personaggi principali della serie.


La puntata parte con il "funerale" di Dale, morto tragicamente e in maniera quasi assurda nella scorsa puntata. Qualche minuto dopo, dopo qualche discorsetto riguardante Dale e la sua "morale", i personaggi si dimenticano improvvisamente che lui sia mai esistito e ritornano alla vita di tutti i giorni, con Hershel che si convince a far trasferire tutti i "campeggiatori" dentro la sua abitazione. Nel frattempo Rick ha deciso che Randall deve essere portato lontano. Shane, con un sotterfugio, lo "rapisce" all'insaputa di tutto il resto del gruppo e lo porta nel bosco uccidendolo per ordire un suo piano di vendetta contro Rick.


Ed è qui che si scopre una cosa fondamentale, che io vi avevo già anticipato su queste pagine qualche post fa. I morti diventano zombie. L'essere zombie non è una malattia, non si sa da dove arrivi, ma chiunque può diventare zombie. E alla fine della puntata, in un modo o nell'altro, lo diventerà anche Shane.


E ora qualche prospettiva sul finale di stagione e magari sulla prossima serie. Sappiamo che la fattoria sta per essere invasa da un'orda infernale di zombie, lo vediamo dalla scena finale di questa puntata. Sappiamo, di conseguenza, che in qualche modo la fattoria dovrà essere abbandonata o si metterebbe a repentaglio la propria vita. E qualcuno avrà magari anche il coraggio di criticare Rick per le sue doti di leader (in effetti molto discutibili). Prossimo luogo di rifugio potrebbe essere quello presente nel fumetto, che non vi dirò per non spoilerarvi tutto subito, però la cosa non so quanto mi convincerebbe e quanto potrebbe essere credibile in una serie tv.


Miraccomando, non perdetevi l'ultima puntata!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...