mercoledì 28 novembre 2012

3, 2, 1... Frankie Go Boom

USA 2012
Titolo Originale: 3,2,1... Frankie Go Boom
Regia: Jordan Roberts
Cast: Charlie Hunnam, Chris O'Dowd, Lizzy Caplan, Nora Dunn, Whitney Cummings, Ron Perlman, Chris Noth
Genere: Commedia


La trama in breve: Frankie è un ragazzo a cui il fratello, per colpa della sua passione per la regia e per i filmini amatoriali, ha rovinato la vita, filmandolo mentre faceva una sfuriata il giorno del suo matrimonio e pubblicando il video su internet. Dopo tre anni in cui i due fratelli non si sono parlati, Bruce esce da una clinica per la disintossicazione da droghe e alcool e troverà il modo per incasinargli di nuovo la vita.


Nonostante avessi letto che questo film facesse molto molto ridere e mi sia fidato abbastanza del commento da parte dei traduttori che hanno fornito i sottotitoli il risultato mi ha abbastanza deluso. La trama si presta certamente alla creazione di una commedia che possa fare divertire appieno i suoi spettatori, ma forse ci vuole la bocca e lo sguardo giusto per guardarla e ridere di vero e proprio gusto.


Essendo tutta la comicità del film basata fondamentalmente sull'irruenza di Bruce nella vita di Frankie e sulla sua intromissione, per mezzo di una videocamera e di filmini fatti nei momenti più assurdi ed improbabili, probabilmente mi aspettavo qualcosina di più divertente. Invece, tutto l'equivoco centrale della storia non è tanto basato su continue umiliazioni, ma sul tentativo di rimediare a un danno provocato da parte di Bruce.


Si ride, ci sono scene in cui si ride abbastanza, ma probabilmente registi e sceneggiatori avrebbero potuto spingersi un po' oltre, ma forse non hanno voluto rischiare di andare incontro al martello della censura. Alla fine il film risulta un filmetto sì guardabile, sì divertente a tratti, ma ha quel non so che di incompiuto.


Un finale tra le altre cose assolutamente sbrigativo contribuisce a darmi questa sensazione. Nel cast vediamo un Charlie Hunnam che non è riuscito a impressionarmi in maniera particolare, un bravo Chris O'Dowd e la bella Lizzy Caplan, che riesce addirittura a risultare sexy in più di un paio di scene.


Voto: 5,5

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...