martedì 27 novembre 2012

Hunted

La serie tv di cui sto per parlarvi è andata in onda dal 4 Ottobre fino al 22 Novembre, per otto episodi. Io, in ritardo, ho visto soltanto ieri sera il primo e ho serissime intenzioni di guardarmela tutta, ora che sono in ballo. Non essendo avvezzo allo spionaggio devo dire, già in anticipo, che la serie mi ha sorpreso abbastanza positivamente.


Hunted
(serie tv, stagione 1, ep. 1)
Rete Inglese: BBC
Creatore: Frank Spotnitz
Cast: Melissa George, Adam Rayner, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Stephen Dillane, Morven Christie, Lex Shrapnel, Patrick Malahide, Stephen Campbell Moore
Genere: Azione, Spionaggio


La trama in breve: Sam Hunter è un agente operativo dell'agenzia investigativa privata "Byzantium". Vittima di un tentato omicidio si ritira dall'agenzia tanto che i suoi colleghi la credono morta. Convinta che l'attentato ai suoi danni fosse opera di qualcuno interno alla squadra, dopo un anno torna operativa per l'agenzia, decisa a scoprire chi ha organizzato l'attentato.


La serie ha un inizio abbastanza folgorante. Un'introduzione alla vicenda lunga ben 15 minuti non è cosa che si vede in tutte le produzioni televisive e sembra quasi essere un'introduzione da film. Costruita tra l'altro con una precisione quasi impeccabile e una bella, davvero bella fotografia.


Azione e spionaggio si mischiano in maniera abbastanza intrigante per creare una trama che sin dalla prima puntata promette risvolti molto interessanti. Nulla appare scontato e l'interesse nel proseguire la serie è, di conseguenza, abbastanza alto.


Nel cast figurano Melissa George, che abbiamo visto nel bel "Mulholland Drive" di David Lynch e nelle serie tv "Alias" e come comparsa per tre episodi in "Lie to Me", Adewale Akinnuoye-Agbaje, visto nei recenti "Killer Elite" e "La cosa", ma ricordato soprattutto per il suo ruolo di Mr Echo in "Lost". Tutti sembrano trovarsi a proprio agio nel ruolo che interpretano.


Voto: 7

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...