sabato 8 settembre 2012

True Blood - Season Finale: "Save Yourself"

Dopo aver sottovalutato questa serie tv per molti e molti anni (le storie d'amore tra umani e vampiri c'erano già in Twilight e non è che mi accattivassero molto), mi sono deciso a recuperare questa serie tv, nella sua interezza, durante questa estate, periodo migliore per effettuare recuperi storici, soprattutto se per buona parte del periodo estivo sei a casa da solo, con i tuoi compari tutti partiti per altre lande.


Avendo recuperato la serie in relativamente poco tempo ho potuto vedere in maniera più nitida il trend dell'intera serie, che è certamente in discesa, per mille motivi. Di contro non ho fatto bene in tempo ad assimilarne i personaggi (troppi) e tutte le storie secondarie (decisamente troppe).


Questa quinta stagione, vuoi per un motivo o vuoi per l'altro, è stata decisamente la peggiore tra le cinque andate finora. A tratti noiosa, a tratti difficile da seguire per le eccessive, veramente eccessive, storie secondarie, che non fanno altro che distrarre lo spettatore da quella che è la storia principale, i cui protagonisti dovrebbero essere Sookie, Eric e Bill.


Tra i tantissimi altri difetti che ho trovato in questa quinta stagione è la crescita del mio odio verso Sookie e Bill, che già nella prima stagione li trovavo abbastanza insopportabili, portandomi a tifare quasi sempre per Eric, ora, da separati, li trovo ancora peggio.


Ora però, dopo aver parlato un po' dell'intera stagione, è il caso di soffermarsi un po' sul suo finale. Finale che non mi è piaciuto molto a parte una scena, che ho trovato divertentissima, per il semplice motivo che, nonostante la sua totale inutilità, Jason è uno dei miei idoli di questa serie. Uno di quelli che in tutte le cose che affronta si butta con il fare dell'esaltato, atteggiamento che, nella scena in cui è protagonista di questo finale, lo fa risultare assolutamente esilarante.


Per il resto alcune storie sono rimaste in sospeso, come è ovvio per un finale di stagione, mentre altre, secondo me, sono state affrontate in maniera piuttosto superficiale. La storia della Bibbia dei Vampiri non è stata molto accattivante nello sviluppo dell'intera quinta stagione e in me ha fatto molto scemare l'attenzione verso la serie.


Voto alla quinta stagione: 5
Voto al season finale: 5

3 commenti:

  1. assolutamente d'accordo. stagione confusa e infelice, a tratti persino ridicola.
    si lascia seguire come intrattenimento trash, però ormai sta peggiorando sempre più...

    RispondiElimina
  2. Eh pensare che a me all'inizio stava piacendo tantissimo il personaggio interpretato da Chris Meloni, peccato che muoia malamente...

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!