giovedì 10 gennaio 2013

Weekend al Cinema! - 10.01.2013

Secondo weekend cinematografico del 2013, secondo weekend leggermente scialbo in quanto ad interesse suscitatomi dalle uscite proposte. Due film abbastanza interessanti (uno molto), una uscita alquanto odiosa e altre due che passeranno totalmente inosservate ai miei occhi, probabilmente.

Asterix e Obelix al servizio di sua maestà di Laurent Tirard.
Partiamo quest'oggi dall'uscita veramente odiosa di questa settimana. Allora. Quando ero un pischello decenne mi piaceva ogni tanto leggermi i fumetti di Asterix e Obelix. Poi hanno iniziato a impazzare le versioni cinematografiche, una più brutta e meno divertente dell'altra, tanto da mandarmi in odio questi due personaggi. Inutile dire che cosa provi per questa nuova uscita.

La scoperta dell'alba di Susanna Nicchiarelli.
Non so se e come approccerò a questo film. Da un certo punto di vista mi sembra che si tenda sempre a parlare delle stesse cose nei film di matrice italiana. Dall'altro punto di vista se i film racchiudono un pezzo della nostra storia hanno sempre quella tendenza a diventare piuttosto interessanti. Non saprei da che parte stare.

Quello che so sull'amore di Gabriele Muccino.
"La ricerca della felicità" ha avuto un successo incredibile ma non ho mai trovato il coraggio di vederlo. "Sette Anime" assolutamente meno di successo e non l'ho visto. Questa terza produzione hollywoodiana di Muccino non mi ispira nemmeno la minima fiducia. Eppure le sue produzioni italiane precedenti al suo sbarco a Hollywood erano apprezzabili. Alcune molto mielosa, ma comunque apprezzabili.

A Royal Weekend di Roger Michell.
Questo ideale "seguito" di "Il discorso del re", è un film che sucita in me un grosso interesse, anche se potrebbe a prima vista apparire un qualcosa di veramente borioso. Se ne avrò la possibilità tenterò di vederlo.

Cloud Atlas di Tom Tykwer, Andy Wachowski, Lana Wachowski.
Questo è decisamente il film della settimana, firmato dai registi della trilogia di Matrix (che a me non fa certo impazzire). Una serie di storie tutte intrecciate tra loro che promettono una lunga serie di emicranie. Nel cast figurano Tom Hanks e la pessima Halle Berry. Passerò sopra alla presenza di lei.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...