martedì 4 giugno 2013

Come un tuono

USA 2012
Titolo Originale: The Place Beyond the Pines
Regia: Derek Cianfrance
Sceneggiatura: Derek Cianfrance, Ben Coccio, Darius Marder
Cast: Ryan Gosling, Bradley Cooper, Rose Byrne, Eva Mendes, Ray Liotta, Mahershala Ali, Harris Yulin, Dane DeHaan, Bruce Greenwood, Ben Mendelsohn, Emory Cohen, Gabe Fazio, Robert Clohessy, Olga Merediz
Genere: Drammatico


La trama in breve: Luke è un pilota di moto di uno spettacolo ambulante all'ultima serata a New York. Scoperto di avere avuto un figlio da una sua amante conosciuta l'anno prima, decide di abbandonare lo spettacolo per mantenere il figlio. Decide di farlo tramite rapine in banca con conseguente fuga in moto.


Dopo aver visto Ryan Gosling in "Drive" ed averlo adorato (lo rivedrò a breve e ve ne parlerò, dato che sono da poco tempo entrato in possesso del DVD) e considerando, preventivamente alla visione, la trama di questo film abbastanza intrigante, ho deciso di rivederlo. Ovviamente il film è tanto, tanto diverso da come mi aspettavo, ma comunque una visione godibile e abbastanza riflessiva.



Il film è diviso in tre differenti storie delle quali le prime due si intrecciano nel finale, mentre la terza è un proseguimento generazionale delle prime due. La prima storia, quella con protagonista Ryan Gosling, assume toni drammatici e quanto mai interessanti, grazie ad un'ottima interpretazione dell'attore protagonista e al cast di contorno, con una Eva Mendez ridotta ai minimi termini, per il bene della pellicola.


La seconda parte cala abbastanza, il protagonista Bradley Cooper interpreta un personaggio che sa di già visto e di riciclato e non lo fa nemmeno particolarmente bene, abbassando gli standard a cui avrebbe dovuto aspirare dopo il clamoroso exploit ne "Il lato positivo". La terza parte si risolleva moltissimo grazie ai due giovani protagonisti, rispettivi figli dei due delle storie precedenti, con una storia tutta da gustare.


Voto: 7,5

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...