martedì 20 agosto 2013

Essi vivono

USA 1988
Titolo Originale: They Live
Regia: John Carpenter
Sceneggiatura: John Carpenter
Cast: Roddy Piper, Keith David, Meg Foster, George "Buck" Flower, Peter Jason
Genere: Horror, Distopico


La trama in breve: John Nada è un operario che si trasferisce a Los Angeles in cerca di lavoro. Viene assunto in un cantiere edile, nel quale conosce Frank, grazie al quale troverà alloggio in un campo di baracche alla periferia della città. Quando però il campo viene sgomberato dalla polizia, John trova una scatola con degli strani occhiali da sole, che gli permettono di vedere un mondo in bianco e nero, pieno zeppo di messaggi subliminali e dominato da degli strani alieni.


Interessante, interessante davvero questo film. John Carpenter riesce a ritrarre in un modo realistico e molto coinvolgente un'epoca distopica in cui l'umanità è dominata da messaggi subliminali e non se ne rende conto. Tutto il film è ritratto in questa frase, presente su un muro sotto forma di graffito: "Noi dormiano, essi vivono".



E' una critica feroce alla società del tempo, di fine anni '80 (che non conosco in quanto sono giusto giusto nato due anni dopo l'uscita del film), ma che si rivela, ora come ora, quanto mai attuale, quasi come "1984" di Orwell (che ad ora è uno dei libri che mi fa più paura tra tutti).


Non mancano alcune scene un po' trash, come ad esempio il pestaggio infinito tra John e Frank e c'è da dire che il buon Roddy Piper non è sto grandissimo attore (essendo un personaggio prestato dal wrestling c'era anche da aspettarselo), ma il film funziona veramente alla grande.


Voto: 7,5

1 commento:

  1. 1984 è la base di tutti questi lavori... E' un libro da leggere assolutamente! L'allegoria di 1984 però è molto molto forte... ma è ancora più efficace il messaggio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...