venerdì 10 marzo 2017

Santa Clarita's Diet - Stagione 1

Santa Clarita's Diet
(serie TV, stagione 1)
Episodi: 10
Creatore: Victor Fresco
Rete Americana: Netflix
Rete Italiana: Netflix
Cast: Drew Barrymore, Timothy Olyphant, Liv Hewson, Skyler Gisondo
Genere: Commedia


Lo sport preferito di Netflix, soprattutto nell'ultimo periodo e soprattutto quando il mio tempo per guardare film e serie TV stia sempre più inesorabilmente diminuendo, sembra essere quello di rilasciare. Rilasciare, rilasciare e rilasciare serie TV e film nuovi, roba che almeno una volta ogni due settimane ti ritrovi qualcosa di nuovo che vorresti guardare, ma devi anche portare avanti una vita sociale che non hai, lavorare, mangiare e fare quella sana mezz'ora di corsa al giorno per stare meglio con te stesso. Tra i rilasci di Netflix più recenti, ho deciso di dare una possibilità a questo "Santa Clarita's Diet", una serie comedy con episodi piuttosto corti - all'incirca venticinque/trenta minuti l'uno - che si poneva come obiettivo quello di rilanciare la carriera ormai sopita di Drew Barrymore al grande pubblico.
Netflix ci prova a farlo creando una comedy a tema zombie in cui gli zombie vengono però trattati in una maniera decisamente diversa rispetto al solito, anche se sicuramente migliore rispetto all'altra serie a tema zombie più famosa della storia della televisione, per lo meno per quel che riguarda le ultime stagioni... sì, fan di "The Walking Dead", sto parlando della vostra serie preferita che a me in questa ultima stagione sta annoiando a morte. E questa comedy in qualche modo, senza esagerare particolarmente nel tentativo di far ridere di gusto il pubblico e concentrandosi più che altro sul farlo sorridere, funziona. Non sarà certo un capolavoro, sarà ben lontana dall'essere una serie che entrerà nel tempo nell'immaginario collettivo, ma per lo meno si lascia guardare senza particolari problemi.
E la stessa Drew Barrymore che da questo lavoro avrebbe voluto rilanciare la sua carriera si comporta molto bene nel suo ruolo di zombie madre di famiglia che a causa della condizione di non morta vede risvegliarsi tutti i suoi istinti primordiali, che oltre ad un incredibile voglia di fare sesso con suo marito, includono anche una totale disinibizione mentale che le fa assumere atteggiamenti talvolta anche infantili per ottenere ciò che vuole. E nel momento in cui la serie passa dal narrarci la sua situazione di non morto atipico - che non si decompone ma ha una gran voglia di mangiare carne umana - al renderla un non morto tipico, con tanto di decomposizione in atto, che la serie comincia a funzionare un po' meno rispetto a prima.

Voto: 6

2 commenti:

  1. Ho iniziato la serie gagliardo e tosto, ma mi sono clamorosamente arenato, conto di finirla, ma mi sarei aspettato che mi avrebbe preso molto di più, spero che gli ultimi episodio che mi mancano mi faranno impazzire per questa serie, per ora la tua analisi mi sembra la più in linea con il mio (strambo) rapporto con questa serie. Cheers!

    RispondiElimina
  2. In molti l'hanno esaltata, a me invece non ha entusiasmato.
    Il tuo 6 tutto sommato ci può stare. ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...