sabato 7 dicembre 2013

Free Birds - Tacchini in fuga (2013)

USA 2013
Titolo Originale: Free Birds
Regia: Jimmy Hayward
Sceneggiatura: Craig Mazin
Cast: Reggie, Jake, Jenny, S.T.E.V.E., Capo Becco saggio, Myles Standish, Governatore Bradford, Becco di cuoio, Amos, Cold Turkey, Danny
Durata: 85 minuti
Genere: Animazione

La trama in breve: Reggie è un tacchino, graziato dal Presidente degli Stati Uniti nel giorno del Ringraziamento, che vive una vita agiata a Camp David. Jake invece è il presidente del Fronte per la Liberazione dei Tacchini. I due, rivali, finiranno per allearsi per tornare indietro nel tempo ed impedire che il tacchino diventi il piatto principale del Ringraziamento.

Fino a un paio di anni fa, per motivi vari, guardavo quasi tutti i film d'animazione che mi capitavano a tiro e, a parte rarissime eccezioni, ne rimanevo quasi sempre soddisfatto, ridendo per una buona oretta e mezza ed infischiandomene altamente dell'insegnamento che potessero darmi. Nell'ultimo periodo invece sono diventato molto più critico sul genere, forse perchè finalmente mi sono incattivito un po' e sono diventato un po' più cinico, ma poche volte in questi due anni sono rimasto PER DAVVERO soddisfatto da un film d'animazione per bambini. E con questo sto escludendo il recente "Wolf Children" perchè secondo me si tratta di un anime molto più adulto rispetto ai film prodotti da Dreamworks, Pixar, Disney e chi più ne ha più ne metta.

Sempre per lo stesso motivo però, pur essendo diventato molto più critico, continuo comunque a guardare moltissimi dei film d'animazione che mi passano davanti, fondamentalmente perchè mi serve guardarli.Ed una delle cose che ho ancora una volta notato è questa sorta di mancanza di fantasia e di tendenza al creare film che si rifanno ad altri film e che, in poche parole, visto uno li hai visti quasi tutti.

E se di solito i film d'animazione dovrebbero salvarsi grazie alla loro vena comica, in questa produzione la vena comica non l'ho per quasi per nulla apprezzata, nonostante i tacchini, seppur nella realtà sono degli animali veramente veramente brutti (come tutti gli uccelli per me, essendo ornitofobico), che però si prestano molto bene a caricature e trame creative, al contrario dei pinguini che sono degli animali bellissimi e involontariamente divertentissimi che nei film d'animazione secondo me non rendono molto bene. Invece qui la comicità risulta molto banale e per quanto mi riguarda anche poco divertente.

Voto: 5

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...