lunedì 1 settembre 2014

Cattivi vicini (2014)

USA 2014
Titolo Originale: Neighbors
Regia: Nicholas Stoller
Sceneggiatura: Brendan O'Brien, Andrew J. Cohen
Cast: Seth Rogen, Zac Efron, Rose Byrne, Dave Franco, Christopher Mintz-Plasse, Lisa Kudrow, Carla Gallo, Ali Cobrin, Ike Barinholtz
Durata: 96 minuti
Genere: Commedia

La trama in breve: Mac e Kelly Radner vivono in un quartiere tranquillo e pacifico, fino all'arrivo di Teddy e del suo gruppo di amici, che sconvolgeranno la vita di Mac e Kelly, e dell'intero quartiere.

Il periodo estivo non è quasi mai accompagnato da uscite interessanti in sala: le poche che si presentano diventano dunque quei pochi lavori che davvero val la pena di vedere, anche se la loro qualità non sempre è eccelsa ed il più delle volte ci si ritrova davanti a cinema di puro intrattenimento e spegnimento totale di cervello. E' stato il caso di "22 Jump Street" visto e recensito recentemente, e anche di "Cattivi vicini", film firmato Nicholas Stoller con Seth Rogen e Zac Efron protagonisti. Se il primo è, negli ultimi tempi, uno dei maggiori esponenti della nuova commedia americana, il secondo porta con sè l'arduo compito di staccarsi di dosso quell'etichetta di ex uomo Disney, che si era precedentemente attaccata a lui grazie a robette come "High School Musical".

Ben sappiamo come l'obiettivo principale delle commedie di questo tipo sia quello di fare ridere gli spettatori, motivo per cui sono proprio le commedie quei generi su cui più si discute e più ci si scanna, perchè ciò che fa ridere Tizio, a Caio mette solamente infinita tristezza e a Sempronio fa scattare violenza omicida. Ovvio che comunque, per quanto riguarda la risata, si debba mantenere una certa oggettività, essendoci delle cose che non fanno ridere nessuno ed in termini assoluti oserei dire. Trovare però commedie che facciano ridere veramente negli ultimi tempi è impresa assai difficile e coloro che riescono sono quasi sempre quelli che si spingono oltre, che non si pongono limiti riguardo le situazioni da ritrarre.

"Cattivi vicini" riesce nell'intento soltanto a metà: da un lato la comicità che ho trovato in questa pellicola è piuttosto divertente, motivo per cui il film me lo sono goduto abbastanza e la visione è stata decisamente soddisfacente. Dall'altro però sembra spesso andare col freno a mano tirato: in situazioni in cui certamente avrebbe potuto spingersi molto più oltre nella costruzione della scena e, soprattutto, della risata Tant'è che alla fine spesso e volentieri risulta molto più divertente il personaggio che rappresenta la parte un po' più seria del film, piuttosto che il personaggio interpretato da Zac Efron, spesso concentrato sul mostrare i muscoli e l'ignoranza piuttosto che sul far ridere per davvero.

Non saremo certo davanti ad una nuova pietra miliare della comicità americana, ma, fossi in voi, una possibilità gliela darei tranquillamente. Ovvio poi che ora dovrò recuperarmi il film "I vicini di casa" con John Belushi, film al quale sembra essersi abbastanza ispirato Stoller nella realizzazione della sua pellicola!

Voto: 6,5

1 commento:

  1. la commedia che più mi ha fatto ridere negli ultimi tempi.
    e pazienza se caio e sempronio non sono d'accordo :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...