mercoledì 10 settembre 2014

Young and Hungry - Stagione 1

Young and Hungry
(serie TV, stagione 1)
Episodi: 10
Creatore: David Holden
Rete Americana: ABC Family
Rete Italiana: Inedita
Cast: Emily Osment, Jonathan Sadowski, Rex Lee, Aimee Carrero, Kym Whitley
Genere: Sit-Com

La trama in breve: Gabi Diamond è una blogger culinaria che riesce a diventare chef personale di Josh Kaminski, un ricco imprenditore.

Tra le tante serie mandate in onda questa estate e le poche che io ho visto, c'è "Young and Hungry", sit-com mandata in onda da ABC Family, la stessa rete del ridicolissimo "Pretty Little Liars", con protagonista Emily Osment, l'attrice che interpretava la migliore amica di Miley Cyrus nella serie Hannah Montana e interprete di un bel po' di film e serie TV che io nel corso della mia vita ho abbastanza tralasciato. Qui il suo personaggio è però alle prese con un ricco imprenditore, uno talmente ricco che ha bisogno di uno chef personale che cucini per lui pranzo, colazione e cena.

Io con il genere delle sit-com non ho moltissime affinità in realtà, le poche che guardo le guardo solamente perchè mi ci sono abbastanza affezionato, ma sono decisamente un piccolissimo insieme rispetto al panorama completo delle sit-com. Eppure alla fin fine qualche volta qualcosa di buono n e esce e riesce a prendermi: innanzitutto questa sit-com è decisamente fresca, non particolarmente irriverente e con una costruzione piuttosto canonica, ma comunque abbastanza coinvolgente e divertente. Come spessissimo accade con le sit-com però non è il/la protagonista a farla da padrone ma i comprimari del cast, sui quali spicca inesorabilmente il personaggio di Elliot Park, interpretato da Rex Lee.

Chiaramente omosessuale ed anche un bel po' effeminato, sarà la contrapposizione tra lui, il suo capo e Yolanda a creare i migliori presupposti per le migliori risate che ci regala questa serie TV. Non saremo davanti ad un nuovo lavoro imprescindibile per il genere delle sit-com, ma sicuramente un qualcosa da guardare in totale spensieratezza per 20 minuti di totale relax e qualche risata di gusto. Purtroppo ha un difetto enorme: le risate registrate. Siamo nel 2014 e ancora dobbiamo assistere a comedy con le risate registrate che, almeno per quanto mi riguarda, ottengono esattamente l'effetto contrario. ABOLIAMO LE RISATE REGISTRATE!!!

Voto: 6+

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...