mercoledì 4 marzo 2015

Marvel's Agent Carter - Stagione 1


Marvel's Agent Carter
(serie TV, stagione 1)
Episodi: 8
Creatore: Christopher Markus, Stephen McFeely
Rete Americana: ABC
Rete Italiana: Inedita
Cast: Hayley Atwell, James D'Arcy, Chad Michael Murray, Enver Gjokaj, Shea Whigham
Genere: Azione

Mi ero ripromesso di seguirla, visto che la pausa di "Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D." (che è ripreso proprio questa notte) avrebbe lasciato un vuoto Marvel difficilmente colmabile in queste otto settimane in cui è stata mandata in onda "Agent Carter". Vuoto Marvel che ovviamente mi sono inventato di sana pianta in questo momento, dato che non ho mai sentito il bisogno di produzioni Marvel, anche se ammetto senza particolari riserve che, nella maggior parte dei casi, mi piacciono. "Agents of S.H.i.E.L.D." ad esempio mi piace molto: partita abbastanza in sordina ha guadagnato nel corso degli episodi una solidità invidiabile. Questa produzione, che nasce come spin-off della serie più famosa, arrivata ormai a metà della seconda stagione, non è riuscita a fare altrettanto. E forse una delle cause principali è proprio l'assenza a livello di produzione e a livello di idee del geniale Joss Whedon.

Proprio come la serie madre, "Agent Carter" ha vissuto però un crescendo abbastanza evidente passando da primi episodi abbastanza scialbetti (almeno i primi cinque, che su soli otto episodi sono moltissimi), arrivando a degli ultimi tre piuttosto godibili, ma comunque mai a livello della serie madre. Il problema fondamentale, per me, sta nella sceneggiatura: l'idea di partire dal periodo immediatamente successivo alla morte di Capitan America subito dopo la Seconda Guerra Mondiale ci sta, era l'idea giusta, ma andava sviluppata a dovere. Invece vediamo all'inizio una Peggy Carter, interpretata da Hayley Atwell, più gnocca che brava, che fatica a ritagliarsi uno spazio considerevole all'interno del suo posto di lavoro.

E proprio dove il personaggio di Peggy Carter non mi è sembrato fosse ben ritratto nè tanto meno ben approfondito, dato che la vediamo all'inizio in un modo e alla fine della stagione, fondamentalmente, non è cambiata di una virgola, anche quelli di contorno, a partire da Howard Stark, non mi sono sembrati per nulla interessanti. Stark ad esempio porta con sè un'aura di fascino dovuta al suo successo con le donne, ma da quel punto di vista è un pippone in confronto a suo figlio, quello interpretato al cinema da Robert Downey Jr. Stessa considerazione vale per gli agenti Sousa e Thompson, che sono più che altro dei personaggi abbastanza piatti.

Interessanti sono invece il personaggio di Jarvis, interpretato da James D'Arcy, visto contemporaneamente anche nella seconda stagione di "Broadchurch" (andata in onda proprio nelle stesse otto settimane), così come i cattivi che si vedono nelle ultime puntate, come il Dottor Ivchenko e Dottie. Guarda caso proprio nel momento in cui si rivelano loro, la serie cresce e non poco. Ed è proprio per questo motivo che non sono riuscito a voler davvero male a questa prima stagione di "Marvel's Agent Carter", anche se forse una seconda stagione, eventualmente, non sarebbe proprio necessaria.

Voto: 6-

Per recuperare i recap di tutte le puntate, curati da me stesso medesimo tale, cliccate sui link qui sotto.

1x01 - 1x02 - 1x03 - 1x04 - 1x05 - 1x06 - 1x07 - 1x08

5 commenti:

  1. Ti sei guardato tutta la stagione?
    Io ho abbandonato dopo metà episodio pilota.
    Ste cose della Marvel non fanno proprio per me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dovuto. Troppi pochi episodi per abbandonare subito. ahah

      Elimina
  2. Io sono un ex-marvelliano, ma Agent of SHIELD mi era sembrato una nerdata allucinante, tanto che non ero andato oltre la quarta puntata. Questo mi ispira come i broccoli a colazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agents of SHIELD dà il meglio di sè dopo la decima, ancora di più nelle ultime sei o sette...

      Elimina
    2. Troppe per la mia limitata pazienza XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...