giovedì 19 marzo 2015

WEEKEND AL CINEMA!

Nuovo weekend cinematografico, d'altronde le uscite non si fermano mai. Moltissimi film italiani sta settimana, un paio di uscite interessanti e anche il seguito di una saga fantasy cominciata lo scorso anno. Ce ne sarà per tutti i gusti, ma soprattutto c'è spazio per i miei soliti pregiudizi!


Chi è senza colpa di Michael R. Roskam


Non sembra tanto essere uno di quei film mai visti nel panorama cinematografico mondiale, anche se sarebbe una buona occasione per vedere l'ultimo lavoro con protagonista James Gandolfini, anche se di solito non amo queste operazioni nostalgia potrei concedergli un'opportunità.


Fino a qui tutto bene di Roan Johnson


Prima uscita italiana delle innumerevoli di questa settimana e, solo leggendo la trama, mi è quasi venuta l'orticaria. Il trailer poi sa tanto, troppo, di amatoriale, quindi penso che passerò molto oltre.


La prima volta di mia figlia di Riccardo Rossi


Seconda uscita italiana di questa settimana (e ce ne sono ancora! yeeee), stavolta su un argomento nuovo e mai trattato nella commedia italiana. La presenza di Riccardo Rossi come regista e protagonista mi spinge ad odiare con tutto me stesso questa pellicola. Per vedere Riccardo Rossi all'opera in tutta la sua bravura, che si discosta un po' dai canoni tradizionali di bravura, guardatevi "A cena col vampiro", film per la TV diretto da Lamberto Bava, e capirete perchè quest'uomo vada odiato!


La solita commedia - Inferno di Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio


Ed ecco che, come se non avessimo già abbastanza toccato il fondo, i soliti idioti, e li scrivo in minuscolo perchè mi stanno sul cazzo, decidono di scomodare Dante Alighieri per una loro commedia. Ma bene, molto bene! Sputiamo volontariamente in faccia alla nostra cultura e al più grande scrittore della storia del mondo. Grazie mille. Altro che soliti idioti... Solite teste di cazzo!


Latin Lover di Cristina Comencini


Questa pellicola me la stanno sponsorizzando in ogni modo, anche su quei gruppi pubblicitari di Whatsapp a cui mi sono iscritto (come un pirla) e devo dire che un po' di curiosità di vederla mi è venuta. Quanto meno dal trailer non sembra essere la solita robaccia.


The Divergent Series: Insurgent di Robert Schwentke


Eccolo, il seguito tanto agognato di "Divergent", film che l'anno scorso, sempre in questo periodo, avevo abbastanza apprezzato, senza però gridare al miracolo. Nel frattempo ho anche provato a leggere il libro, ma non sono riuscito a trovare la forza di finirlo, non essendo quel tipo di scrittura nelle mie corde. Il film lo vedrò, perchè ne sono piuttosto interessato!


Una nuova amica di François Ozon


Non ho mai nascosto di apprezzare Ozon, per quel poco della sua produzione che ho visto. Questo "Una nuova amica" attira dunque il mio interesse e penso che, appena mi sarà possibile, potrei dargli un'occhiata!


Vergine giurata di Laura Bispuri


Ultima uscita italiana e ultima anche in questo elenco. Film di cui su alcuni gruppi di Facebook che seguo si è parlato un gran bene, passato anche all'ultimo Festival di Berlino. Sarà un drammone abbastanza pesante, ma stavolta chissene, riuscirò a vederlo!

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...