venerdì 11 marzo 2016

The Royals - Stagione 2

The Royals
(serie TV, stagione 2)
Episodi: 10
Creatore: Mark Schwahn
Rete Americana: E!
Rete Italiana: Fox Life
Cast: Elizabeth Hurley, William Moseley, Alexandra Park, Merritt Patterson, Jake Maskall, Tom Austen, Oliver Milburn
Genere: Drama

Se lo scorso anno mi aveste detto che mi sarei appassionato ad una serie come "The Royals", che parla di una inesistente famiglia di reali d'Inghilterra in cui il re era un uomo che voleva abolire la monarchia, la regina una MILF da spavento e intorno alla famiglia giravano solo gnocche di un certo livello, probabilmente vi avrei spernacchiato contro. Invece, con la prima stagione della serie targata E!, rete americana che si dedica più che altro al gossip - e che con questa serie ha in qualche modo fatto centro, dato che il livello è più o meno quello delle mille notizie di gossip che girano in Italia - ero riuscito particolarmente ad appassionarmi ad una serie che in un modo molto trash, molto a livello da soap opera, ma anche altrettanto accattivante e con la capacità di metterti la voglia di proseguire nella visione degli episodi, narrava le vicende di una famiglia disfunzionale, come ce ne sono molte, con la sola differenza che nella finzione televisiva questa famiglia era quella dei reali inglesi.

Con la seconda stagione, che io riesco a recuperare con ritardo visti gli impegni che non mi permettono più di seguire tutte le serie che vorrei di settimana in settimana, che parte da una situazione in cui la famiglia viene quasi completamente smantellata da Cyrus, il fratello cattivo, egocentrico ed idiota - e da questa stagione anche con un solo testicolo - del defunto re Simon Henstridge, con quest'ultimo a guidare un'intera nazione in maniera quasi dittatoriale e medioevale anche se in realtà, a parte qualche bagno nello sfarzo estremo, non ci accorgiamo quasi mai che Cyrus è diventato il nuovo re. Ma il problema di Cyrus sta nel fatto che sia stupido, più che altro, il che ce lo fa odiare come non mai a dirla tutta. In secondo luogo - che poi dovrebbe essere la cosa più importante - tra una scopatina, una fumata e una pippata di qualche strana droga sintetica, ci si occupa anche delle indagini sulla morte del re che, negli ultimi episodi, porteranno ad una scoperta abbastanza interessante - per quanto lo avessi già capito - e che mette quel barlume di voglia di andare avanti a vedere la serie anche per la terza stagione.

Per il resto, invece, come nella prima stagione, ci si interessa - o meglio IO mi interesso - maggiormente di tutto ciò che ruota attorno ad Eleanor Henstridge, interpretata da Alexandra Park, attrice in grado di entrare nella top 20 delle attrici che più mi hanno fatto sangue nel corso del 2015. Di lei ci interessa quanto si droga, quanto fa sesso, di quante persone si innamora e soprattutto della sua brevissima "amicizia" particolare con una donna, durata ben due episodi e per la quale ho fatto fantasie molto molto particolari. E chi non le farebbe. D'altronde, per molti, Eleanor non sarà bellissima, ma porco cane quanto è sanguigna!

Il vero problema di questa seconda stagione, il cui post dedicato è stato fin troppo lungo rispetto alle poche cose che ho detto a livello di contenuti, è che si è in qualche modo perso l'effetto sorpresa della prima, innalzando il livello di esagerazione - che già era abbastanza alto - ed abbassando quello della qualità delle varie trame e sottotrame che vengono affrontate. Se nella prima stagione, con un solo paio di storie, ero riuscito ad interessarmi, nel bene e nel male, alla totalità della questione, qui la mia concentrazione è più che altro andata sul personaggio di Eleanor e su quante volte ci fosse un qualche personaggio fisicamente attrattivo in scena. Molte, moltissime, ma ciò non sempre basta per darci motivo di continuare a seguire una serie. Motivi che potrei trovare solamente se mi concentrassi sugli ultimi due episodi, che aprono a qualche sviluppo interessante che difficilmente però sarà reso al meglio.

Voto: 5+

2 commenti:

  1. Tra le serie che ho mollato, purtroppo, ma senza grossi rimpianti ;)

    RispondiElimina
  2. Io ho provato a guardare la prima, ma... non ce l'ho proprio fatta! Troppo trash! :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...