mercoledì 10 maggio 2017

The Walking Dead - Stagione 7

The Walking Dead
(serie TV, stagione 7)
Episodi: 16
Creatore: Robert Kirkman, Frank Darabont
Rete Americana: AMC
Rete Italiana: FOX
Cast: Andrew Lincoln, Chandler Riggs, Norman Reedus, Melissa McBride, Lennie James, Lauren Cohan, Danai Gurira, Sonequa Martin-Green, Alanna Masterson, Josh McDermitt, Christian Serratos, Seth Gilliam, Ross Marquand, Austin Nichols, Katelyn Nacon, Austin Amelio, Tom Payne, Xander Berkeley, Jeffrey Dean Morgan, Steven Ogg, Khary Payton, Pollyanna McIntosh
Genere: Drammatico


Inizi bello convinto nel guardare la settima stagione di una serie che nei primi cicli di episodi stava per diventare un tuo cult personale e la termini maledicendo il fatto di averle dato ancora una volta fiducia dopo le ultime tre stagioni, decisamente molto molto sotto tono rispetto alle prime tre. D'altronde come si faceva ad abbandonare la serie al suo destino senza darle una possibilità dopo il finale della scorsa stagione - che ci lasciava clamorosamente in sospeso sul destino di uno dei suoi personaggi - e soprattutto dopo un primo episodio di questa settima stagione che risulta tranquillamente essere il miglior episodio di questi ultimi anni di "The Walking Dead", fatti principalmente di noia e di tantissimi discorsi che non portano a nulla. E no, carissimi, io non sono uno di quelli che in una serie che dovrebbe essere sugli zombie vuole vedere per forza gli zombie, mi sta anche bene che si lavori molto sui personaggi vivi, peccato che non è così che si lavora sui protagonisti.
L'inserimento di Negan, interpretato da Jeffrey Dean Morgan, avrebbe potuto tranquillamente rappresentare la miglior scelta da parte degli autori per dare nuova vita ad una serie che si avviava verso il suo destino di morto vivente, fatto di tanti telespettatori - e di questo purtroppo nonostante il calo di ascolti bisogna dargliene atto, dato che mi ci trovo in mezzo anche io -, ma anche di tantissimi momenti in cui ci si chiede dove gli autori vogliano andare a parare. E la cosa strana è che molto probabilmente non sono solamente gli spettatori a chiederselo, ma anche gli stessi autori, che me li immagino lì a discutere su che direzione far prendere alla serie e non sapendolo scrivono dialoghi un po' a cazzo di cane che fanno venire il latte alle ginocchia. Sono ben due stagioni che attendo che i protagonisti muoiano tutti malissimo e che la serie finisca. Forse forse, con questa serie va a finire che la faccio finita prima io di loro.

Voto: 3

3 commenti:

  1. Dopo la truffa del (non) finale della stagione precedente volevo smettere, mi sono trascinato come uno zombie per tutta la settimana, ma questa volta basta. Questa serie ha la capacità di farmi odiare anche i personaggi riusciti, pensa che anche quando devo leggere il fumetto (che invece è ancora una gran lettura) penso a ‘sti quattro scemi di protagonisti, quindi per quanto mi riguarda va bene così ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Effettivamente stanno allungando un po' troppo, storco il naso quando sento che vorrebbero arrivare alla 10a stagione, prima chiudono meglio è ;)

    RispondiElimina
  3. Io la guardo a cervello spento ed alcune puntate non mi sono nemmeno dispiaciute in corso d'opera, certo a livello di sceneggiatura non gli darei certo l'oscar, ma nemmeno i razzie.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...