giovedì 9 ottobre 2014

Weekend al Cinema!

Inizia un nuovo weekend cinematografico, con moltissime uscite, molte delle quali non proprio interessantissime. Andiamo ora a vedere quali sono i miei pregiudizi a riguardo!

Maze Runner - Il labirinto di Wes Ball


Ennesimo film basato su un futuro post-apocalittico, anche se stavolta sembra non esserci la componente distopica tipica di moltissimi fantasy dell'ultimo periodo. E devo anche ammettere che, visto il trailer e il cast di giovanissimi questo film mi ispira abbastanza fiducia e penso proprio che lo vedrò.


Amore, cucina e curry di Lasse Hallström


Ultimamente mi sto appassionando alla cucina, nel senso di prepararmi da solo dei piatti semplici e sfiziosi, ma i film sulla cucina quasi mai mi ispirano. Per non parlare poi dei film sull'amore, quelli ancora peggio. Questo, sinceramente, visti anche alcuni film precedenti del regista, penso che lo salterò a piè pari.


Amoreodio di Christian Scardigno


Primo film italiano della settimana, ennesimo film italiano che salterò tranquillamente, con la consapevolezza quasi assoluta che questa però non sarà la proposta peggiore della settimana. Per quella c'è da andare un po' più sotto e finire di leggere questo post.


Class Enemy di Rok Bicek


Film autoriale che come al solito porta con sè il grande rischio polpettone, ma che, se se ne presenterà l'opportunità, proverò a guardare senza farmi troppi problemi. Non conosco il regista così come non conosco il cinema sloveno in generale, quindi non me lo precludo a priori.


I due volti di Gennaio di Hossein Amini


Ho visto la locandina di questo film pochi giorni fa e confesso di aver erroneamente letto "I due volti di GENNARO", che avrebbero fatto di questo film una perla del trash da vedere assolutamente. Invece così la cosa sembra un filino più noiosa, ma comunque anche qui, dal trailer, può sembrare che sia stato fatto un lavoro di qualità, quindi, anche in questo caso, non me lo precludo a priori.


Il regno d'inverno - Winter Sleep di Nuri Bilge Ceylan


Nuri Bilge Ceylan l'ho visto all'opera due anni fa con il film "C'era una volta in Anatolia", che devo ammettere mi era piaciuto abbastanza. Questa sua nuova pellicola sembra ricalcare quello che fu lo stile utilizzato nela precedente, con un'immersione nella cultura turca che mi ha sempre affascinato.


Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro & Gabriele Del Grande


Secondo film italiano della settimana e ancora non siamo arrivati a quello che sarà secondo me la peggiore proposta di questa settimana e forse del'anno. Ovviamente non lo vedrò, visto che si tratta di un documentario che si preannuncia qualcosa di troppo autoriale per il mio palato non proprio finissimo.


Joe di David Gordon Green


Nicholas Cage (o Nicolò Gabbia, come preferisco) mi sta immensamente sulle palle. Ma tanto da non spingermi a guardare nessun suo film, giuro. Ed è anche pessimo come attore. CHissà cosa farò con questa pellicola? La guarderò o non la guarderò? Beh, direi che ho già risposto.


The Equalizer di Antoine Fuqua


Ed ecco qua un'altro bel film d'azione RATATATATAATATAT PEMPEMPEMPEMPEM di quelli che tanto odio. Cosa succederà a Denzel Washington stavolta? Gli rapiranno il canarino? Gli ammazzeranno la trisnonna? Ciò di cui son sicuro e che la della sua vendetta non me ne frega una cippa e che, come quasi qualsiasi film d'azione, lo salterò alla grandissima.


Tutto molto bello di Paolo Ruffini


Oh, mi sa che forse siamo arrivati alla proposta indecente della settimana. Paolo Ruffini, come se non bastasse lo scempio operato con "Fuga di cervelli", ci proprina questo suo lavoro "Tutto molto bello" che di molto bello sembra avere davvero poco. Spero solo, un giorno, che il buon Ruffini legga la recensione che ho fatto a "Fuga di cervelli" e che farò anche a questo film e mi accusi di non scopare abbastanza come ha fatto con il buon Yotobi. Nella speranza che ciò accada, mi vedrò molto probabilmente il film!

2 commenti:

  1. vedrò sicuramente "i due volti di gennaio", ed "amore cucina e curry", da un certo punto di vista anche "Labirinto" mi ispira, sebbene la fantascienza non mi appassioni particolarmente...
    finalmente comunque, dopo i mesi estivi scarnissimi, ci sono un bel po' di nuove uscite...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maze Runner l'ho visto ieri e mi è piaciuto abbastanza. Nulla di trascendentale, sia chiaro, ma comunque molto interessante!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...